Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'offensiva della PIOGGIA contro la siccità: colpo grosso per le regioni tirreniche!

Tanta, tanta pioggia per le regioni del versante tirrenico centro meridionale, più modesti sul resto del centro-sud, quasi assenti al nord sino a domenica.

In primo piano - 9 Febbraio 2016, ore 09.52

La settimana che avrebbe potuto aiutare di più il settentrione a scrollarsi di dosso del tutto lo spettro della siccità potrebbe invece sostenere in questa battaglia molto di più le regioni centro-meridionali, dove pioverà parecchio con un susseguirsi di fronti carichi di precipitazioni.

Le aree più colpite da precipitazioni in parte abbondanti potrebbero essere il Lazio, la Campania e la Calabria tirrenica, senza dimenticare a tratti il coinvolgimento anche di Toscana ed Umbria. Pioverà anche sul resto del centro-sud, ma la barriera appenninica bloccherà le masse d'aria umida sui versanti occidentali, almeno in parte.

La prima mappa mostra la sommatoria dei fenomeni tra stanotte e mercoledì mattina e si nota come il nord-est benefici ancora di qualche fenomeno prima di un rapido miglioramento del tempo, di come al centro-sud invece insistano fenomeni anche rilevanti su zone interne del Lazio, della Campania e della Calabria tirrenica.

Un altro fronte si tufferà subito alla conquista di parte del centro-sud già nella notte su giovedì 11 febbraio con ulteriori apporti per la Sardegna, poi per il Lazio, la Campania, il Molise, parte della Puglia e la Calabria tirrenica: qui lo scorrimento dell'aria mite ed umida su uno strato d'aria un po' più freddo potrebbe generare qualche fenomeno nevoso in Appennino attorno ai 1000-1200m.

La terza mappa mostra il passaggio del fronte nel pomeriggio di giovedì, ormai diretto verso Albania e Grecia ma ancora con temporali forti sulla Calabria tirrenica e soprattutto nel Cosentino.

Nel frattempo un altro fronte potrebbe bussare alle porte della Sardegna, per poi andare a coinvolgere venerdì gran parte del centro-sud, lo vediamo nella mappa qui a fianco portare piogge e rovesci nel Sassarese e più in generale su tutto il nord dell'isola.

Da notare ancora una volta l'assoluta mancanza di precipitazioni al nord prevista dal modello su dati forniti dal modello europeo.

L'ultima mappa mostra il maltempo previsto al centro-sud nel corso della giornata di venerdì 12 febbraio, con il maltempo che abbraccia gran parte del centro-sud, regala qualche nevicata per effetto stau anche sull'alta Valle d'Aosta, deboli piogge in Liguria e lungo il crinale appenninico emiliano e ancora temporali tra Campania e Calabria tirrenica.

Nulla di importante sul resto del nord, che forse dovrà aspettare domenica per vedere precipitazioni in pianura.

Per il resto anche il fine settimana al centro-sud resterà molto dinamico, spiccatamente variabile, manco fossimo in piena primavera, del resto le temperature si manterranno miti.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.54: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) in uscita in direzione..…

h 18.50: SS4 Via Salaria

snow

Nevicata nel tratto compreso tra 2,409 km dopo Arquata Del Tronto (Km. 151,8) e 4,486 km prima di A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum