Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Interludio INVERNALE tra lunedì 28 e martedì 29 novembre, poi il turno dell'alta pressione, ma...

Una massa d'aria FREDDA di origine artico-continentale affluirà sul nostro Paese nei primi giorni della prossima settimana ma avrà breve durata. Con l'arrivo della prima decade dicembrina l'alta pressione tornerà sul Mediterraneo, tuttavia occorrerà sempre tenere gli occhi bene aperti alle manovre delle intense depressioni previste sull'est Europa.

In primo piano - 25 Novembre 2016, ore 18.00

Giunge lentamente a conclusione la lunga parentesi di MALTEMPO che ha interessato il nostro Paese in questa terza decade novembrina; una fase di tempo PERTURBATO esordita nello scorso fine settimana (sabato 19 - domenica 20) e culminata con le alluvioni sul nord-ovest italiano nella giornata di ieri, giovedì 24 novembre. Protagonista indiscusso della scena in questo scorcio di novembre, lo SCIROCCO, vento caldo che durante l'autunno è la manifestazione di una grande instabilità.

Giunti a questo punto della storia, la sinottica generale in ambito continentale dovrà necessariamente trasformarsi ed ecco quindi farsi strada nelle ultime battute di novembre, una figura di ALTA pressione sul centro-ovest Europa, una colata d'aria molto fredda di origine artico-continentale ed un sensibile raffreddamento della temperatura previsto sul nostro Paese tra lunedì 28 e martedì 29 novembre.

Avrà breve durata, una ripresa parziale della tensione zonale allontanerà dai nostri territori l'eccessiva esuberanza di una massa d'aria fredda le cui lande di appartenenza resteranno le regioni dell'est Europa.

Sul Mediterraneo si farà strada una figura di alta pressione che garantirà un esordio dicembrino sotto condizioni atmosferiche più stabili. A livello generale europeo la circolazione atmosferica rimane tuttavia tormentata; piùttosto scarsa risulterà l'attività ciclonica di stampo puramente oceanico, mentre invece saranno frequenti le circolazioni depressionarie che, scivolando sulla Penisola Scandinava e poi sui settori est europei, garantiranno per questa prima decade di dicembre un profilo termico piuttosto rigido.

Ulteriori news nei prossimi aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.24: A14 Bologna-Ancona

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3) e Ma..…

h 02.15: A1 Firenze-Roma

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km. 300,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum