Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Inizio settimana con ROVESCI sul medio Adriatico e al meridione...

Il transito di una perturbazione a carattere freddo sulla Penisola Balcanica influenzerà il tempo dei settori adriatici e dell'Italia meridionale ad inizio settimana.

In primo piano - 11 Dicembre 2016, ore 09.50

La fase acuta dell'alta pressione, con fitte nebbie, nubi basse sui litorali e mitezza esasperata in montagna sta per lasciarci.

Nei prossimi giorni (almeno fino a giovedì) non avremo ancora un cambiamento radicale di configurazione, tuttavia le temperature in quota subiranno un netto ridimensionamento, così come i geopotenziali all'interno della struttura altopressoria.

Detto in parole più semplici, l'anticiclone tenderà ad indebolirsi al suo interno, diventando quindi più vulnerabile agli attacchi perturbati e freddi provenienti dall'esterno.

Un primo elemento perturbato transiterà sulla Penisola Balcanica tra lunedi 12 e le prime ore di martedì 13 dicembre. Gli effetti in Italia saranno scarsi e limitati alle zone del versante adriatico e al meridione.

La mappa è incentrata per le ore 13 di lunedì 12 dicembre. Piovaschi saranno presenti sulle Marche, l'Umbria orientale, l'Abruzzo, il Molise e la Puglia; piovaschi accompagnati da un rinforzo della ventilazione settentrionale e un certo calo delle temperature.

Rovesci saranno possibili anche tra il Cilento, la Calabria Tirrenica e il nord della Sicilia (segnatamente sul Messinese); sul resto d'Italia il tempo sarà in prevalenza soleggiato.

Al nord si potrà contare su un'attenuazione della nebbia, anche sui settori orientali della Valpadana, stante l'ingresso di aria più secca nell'arco della giornata.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.17: SS92 Dell'appennino Meridionale (primo Tratto)

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra 9,063 km dopo Bivio Per Anzi (Km. 23,1) e 12,4 km prima di Bivio..…

h 05.11: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Nodo A1/A21 km 55 e Nodo A1/A21 km 58 in direzione Bologna dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum