Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 23 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 23 Gennaio 32 - 60 cm Aperti
Airolo 23 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 23 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 23 Gennaio 0 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 23 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 23 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 23 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 23 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il TEMPO sino al 5 NOVEMBRE in sintesi: tutte le ultimissime proiezioni!

Il modello americano sembra avere le idee chiare.

In primo piano - 20 Ottobre 2016, ore 09.26

COMMENTO
Dopo aver cancellato l'intrusione da ovest di una depressione atlantica e confermato giorno dopo giorno il ritorno a temperature decisamente fuori stagione, resta ora da capire cosa accadrà tra fine mese ed inizio novembre: quanto è attendibile l'affondo freddo previsto sul medio Adriatico e al sud tra giovedì 27 e sabato 29? E' davvero credibile l'ipotesi di una corrente a getto in nuova frenata dai primi di novembre con relativo affondo freddo da nord sull'Italia? Vediamo cosa bolle in pentola.

SINTESI delle ipotesi più credibili:
-il modello americano considera certo il rialzo termico previsto sull'Italia tra lunedi 24 e martedì 25 ottobre, con i valori più alti attesi sulle Isole Maggiori.

-il modello americano considera possibile ma non ancora probabile l'affondo freddo di giovedì 27 lungo il medio Adriatico e al sud con riflessi a livello termico anche sul resto del Paese e temperature che si porterebbero da un netto "sopra media" ad un moderato "sotto media".

-il modello americano considera altresì possibile una nuova frenata della corrente a getto e dunque un rallentamento dell'attività del vortice polare nei primi giorni di novembre con conseguenze fredde su tutto l'est europeo, variabilità e clima fresco sull'Italia associata a correnti da nord-ovest, ma non vede ancora un guasto depressionario tale da garantire importanti precipitazioni autunnali.

CONSIDERAZIONI
Tutto dipenderà dal vortice polare
; esso è previsto in fase di compattamento temporaneo verso la fine del mese ma in nuovo indebolimento a causa di un'intrusione di aria calda in quota nell'area siberiana entro i primi giorni di novembre. Questo potrebbe aprire scenari instabili e piuttosto freddi per l'Italia. Sarà davvero così? Seguite gli aggiornamenti, che non mancheranno!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.32: A25 Torano-Pescara

coda incidente

Code causa incidente a Svincolo Chieti-Pescara-Raccordo Ch-Pe (Km. 177,6) in uscita in entrambe le..…

h 13.31: Roma Via di Boccea

incidente

Incidente sulla Via di Pantan Monastero possibili rallentamenti…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum