Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 22 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il TEMPO della prossima settimana: 30 gennaio-5 febbraio

Occhi puntati sul potenziale peggioramento tra giovedì 2 e venerdì 3 febbraio.

In primo piano - 28 Gennaio 2017, ore 08.35

COMMENTO
La grande difficoltà delle perturbazioni atlantiche nel penetrare nel Mediterraneo si avvertirà anche nel corso della prossima settimana. La saccatura in arrivo tra giovedì 2 e venerdì 3 dovrebbe comunque riuscire a determinare qualche precipitazione di una certa rilevanza a spezzare il lungo periodo asciutto che attanaglia gran parte del settentrione. Attesa finalmente anche un po' di neve sulle Alpi dalle quote medie.

IN SINTESI
Lunedi 30 gennaio
: nubi su Liguria, Toscana con locali piovaschi, abbastanza soleggiato altrove. Freddo al mattino, temperature massime in aumento, locali nebbie sulle zone pianeggianti.

Martedì 31 gennaio: nuvolaglia al nord e al centro, qualche piovasco tra Umbria, Toscana, Marche, Liguria e forse Emilia-Romagna, più sole al sud ma anche nelle Alpi, temperature in aumento.

Mercoledì 1° febbraio: nuvolaglia tra nord e centro con piovaschi sparsi, soprattutto su Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, asciutto sulle Alpi. In serata rientro di aria un po' più fredda da est al settentrione. Al sud da poco a parzialmente nuvoloso.

Giovedì 2 febbraio e venerdì 3 febbraio: range entro il quale transiterà l'attesa perturbazione atlantica con margini di incertezza circa la sua efficacia. Sono attese piogge al nord e al centro, neve sulle Alpi oltre gli 800-1000m, qualche piovasco anche in Campania, asciutto sul resto del sud. Attendibilità media: 55%

Sabato 4 febbraio: generale variabilità con piogge sparse soprattutto sui versanti adriatici e nelle zone interne del centro e del sud, tendenza a miglioramento. Clima piuttosto mite.

Domenica 5 febbraio: la giornata migliore della settimana con tempo buono quasi ovunque ma nuovi annuvolamenti in arrivo da ovest sulla Liguria e transito di velature nelle Alpi, locali nebbie in Valpadana. Sempre abbastanza mite.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.55: A33 Asti - Cuneo

fog

Nebbia a Svincolo Isola D'asti tra Alba ed Asti,visibilit√† 80/100 metri…

h 03.54: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Sud (Km. 52,3) e Pian Di Vedoia-Ss51 Di Ale..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum