Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il SUPER anticiclone di fine mese: DOVE il tempo sarà migliore?

Uno sguardo alla figura di alta pressione prevista sull'Europa dalla seconda metà della prossima settimana: quali sono le sue origini e quali saranno le regioni adibite a sperimentare le condizioni atmosferiche più calde?

In primo piano - 22 Ottobre 2016, ore 21.00

I modelli delineano con maggior precisione quelle che saranno le caratteristiche salienti della figura anticiclonica prevista interessare l'Europa centrale ed occidentale dalla seconda meta della prossima settimana. Mercoledì 26 il passaggio dell'ultima veloce perturbazione sul suolo italiano, poi una sventagliata di venti settentrionali ed infine la distensione di un potente anticiclone che potrà interessarci almeno sino al termine di ottobre.

La sua origine risiede ancora in un notevole accumulo di calore a livello oceanico subtropicale, trovando linfa vitale nel suo consolidamento da un temporaneo rinforzo delle vorticità zonali alle elevate latitudini del continente.

Questo stesso anticiclone rappresenta inoltre una tappa obbligata verso quella che sarebbe la manovra successiva; questa stessa figura barica potrebbe infatti distendersi nuovamente verso le latitudini settentrionali dell'oceano Atlantico, aprendo verso l'Europa nuovamente scenari di FREDDO.

Essendo il baricentro di questa figura altopressoria collocato sull'ovest d'Europa, saranno ancora una volta le regioni del NORD e dei versanti tirrenici settentrionali a sperimentare nel periodo compreso tra giovedì 27 e domenica 30, le condizioni di tempo migliore. La circolazione di venti settentrionali inseriti in un contesto d'alta pressione, regalerà qui una manciata di giornate godibili di fine ottobre, terse e limpide sia nelle pianure che in montagna. Al settentrione giovedì 27 potrebbe subentrare una fase favonica apportatrice di temperature particolamente miti. Al sud e sulle regioni adriatiche meridionali, flussi d'aria moderatamente FREDDA da nord-est, trascineranno nubi sparse associate a qualche precipitazione.


Autore : Wiliam Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.17: SS92 Dell'appennino Meridionale (primo Tratto)

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra 9,063 km dopo Bivio Per Anzi (Km. 23,1) e 12,4 km prima di Bivio..…

h 05.11: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Nodo A1/A21 km 55 e Nodo A1/A21 km 58 in direzione Bologna dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum