Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 10 Novembre - assente - Chiusi
Abetone(PT) 07 Dicembre - assente - Chiusi
Adelboden 08 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Airolo 21 Novembre - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 07 Dicembre 0 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 08 Dicembre 0 - 40 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 07 Dicembre 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 28 Novembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 08 Dicembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Dicembre 0 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 28 Novembre - assente - Chiusi
Andalo(TN) 07 Dicembre 0 - 13 cm Aperti
Andermatt 08 Dicembre 0 - 110 cm Aperti
Aprica(SO) 08 Dicembre 20 - 40 cm Aperti
Arcidosso(GR) 10 Novembre - assente - Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 08 Dicembre 10 - 50 cm Aperti
Artesina(CN) 07 Dicembre 20 - 20 cm Aperti
Asiago(VI) 28 Novembre - assente - Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 07 Dicembre 10 - 0 cm Aperti
Avoriaz 02 Dicembre 30 - 40 cm Chiusi
Ayas(AO) 07 Dicembre 20 - 50 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il primo potenziale PEGGIORAMENTO tra il 3 ed il 5 febbraio: tutti i dettagli!

Scriviamo peggioramento solo per onorare la disciplina ma questo primo peggioramento sarebbe già un gran regalo dal cielo.

In primo piano - 29 Gennaio 2016, ore 08.56

COMMENTO
Primi segnali di cedimento dell'anticiclone "tiranno" che ha dominato per mesi il nostro Paese.

Nei primi giorni di febbraio una saccatura in discesa dal nord Europa vede vista sfondare in maniera abbastanza convinta dai principali modelli in sede mediterranea e favorire alcune precipitazioni, soprattutto sul nord-est e poi al centro-sud, accompagnate anche da un moderato calo delle temperature.

ATTENDIBILITA'
L'analisi dello "spread" ci consente di capire quanto possa essere attendibile il guasto. Il modello nel complesso inquadra bene in gran parte delle sue corse alternative l'ingresso della saccatura, anche se la posizione del minimo ad essa associato non viene ancora delineata con chiarezza (in azzurro nella prima mappa). 

Un dettaglio che in fondo possiamo definire trascurabile, l'importante è sapere che qualcosa di concreto potrà accadere al 55-60% dal 3-4 febbraio.

DETTAGLI: le precipitazioni al nord si attiverebbero mercoledì 3 sottoforma di piogge sparse dovute all'ingresso della saccatura e all'orientamento delle correnti da sud-ovest, poi si approfondirebbe un minimo tra il suolo e la media quota con fenomeni più intensi su Triveneto, Emilia-Romagna e poi centro Italia.

Nel corso di giovedì e poi nella notte su venerdì i fenomeni tenderebbero a traslare sempre più verso il meridione.

TEMPERATURE: calerebbero nel corso di giovedì 4 su tutto il nord e nella notte su venerdì anche al centro con limite della neve che sull'Appennino emiliano-romagnolo andrebbe a posizionarsi attorno ai 300m e su quello del medio Adriatico in collina.

La depressione si allontanerebbe poi verso sud colmandosi entro venerdì pomeriggio ma sarebbe poi subito sostituita dal secondo e più deciso affondo perturbato in arrivo dall'Atlantico.

GELATE: a seguire il passaggio depressionario interverrebbero gelate al nord, al centro e sulle zone interne sarde. Al nord tali gelate in aria secca preparerebbero il terreno ad eventuali successive nevicate attese tra sabato sera e domenica mattina, segnatamente sui settori più occidentali.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.41: A90-GRA Appia-Aurelia

coda rallentamento

Code, traffico intenso nel tratto compreso tra 3,049 km dopo A. di servizio Ardeatina (Km. 51) e 62..…

h 14.39: SS685 NSA27 - Delle Tre Valli Umbre

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 2,167 km dopo Casali di Serr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum