Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Agosto n/d Aperti
Alpe Cermis(TN) 11 Aprile n/d Chiusi
Alpe di Mera(VC) 04 Aprile n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Agosto n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 04 Maggio n/d Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 13 Maggio n/d Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 04 Aprile n/d Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il modello europeo scommette ancora su un "BLOCCO GELIDO" per mercoledì 16

Il modello europeo si ostina a prevedere il transito retrogrado di un vortice freddo tra mercoledì e giovedì con obiettivo il settentrione d'Italia.

In primo piano - 11 Marzo 2016, ore 09.34

Anche stamane i due modelli più prestigiosi insistono a dividersi sul tempo della prossima settimana.

Da un lato c'è l'americano, che rinnova certamente il disegno barico che sino a mercoledì o giovedì prevede sull'Italia un flusso di correnti orientali associate ad una moderata instabilità e ad un po' di freddo, prima del ritorno dell'alta pressione, dall'altro c'è il modello europeo che segnala costantemente la possibilità che tra mercoledì 16 e giovedì 17 un nucleo di aria fredda in quota, anche abbastanza intenso, raggiunga con moto retrogrado nord e parte del centro, portando rovesci di neve anche in pianura e un calo netto delle temperature sino a tutto giovedì 17.

E' un muro contro muro che vede ad esempio il modello inglese UKMO schierarsi con l'europeo e quello della marina militare americana vedere un vortice simile per lo stesso giorno muoversi in direzione del centro-sud.

Il modello americano gfs invece non ne vuole sapere. A questo punto siamo andati a scavare nell'emissione del modello europeo per capire se davvero c'è qualche possibilità che questa opzione si realizzi.

La media degli scenari vede questa irruzione fredda, pur ridimensionala, e segnala un modesto minimo pressorio al suolo al largo della Sardegna con l'isoterma dei -4°C che avvolgerebbe in quota il nord portando qualche nevicata da stau orografico a ridosso dei rilievi centro-occidentali e forse su Torino, oltre a venti freddi da est in Valpadana.

IN SINTESI
L'appoggio all'emissione ufficiale e all'ipotesi FREDDA dunque in sostanza c'è con crescita dell'attendibilità al 35-40%, ma al momento il team di MeteoLive ritiene ancora più affidabile la linea del modello americano che non vede altro che la prevalenza delle correnti orientali sino a mercoledì 16 senza troppo freddo 55-60%.

E' bene sempre precisare che non si tratterebbe comunque di un grande evento ma di un "mordi e fuggi" invernale prima di un probabile ripristino almeno temporaneo dell'alta pressione, anche se stamane la massa fredda in discesa sulla Russia per l'ultima decade del mese sta scombinando tutti i piani per l'ultima decade del mese, ma questo è un altro discorso, che analizziamo qui:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/l-ingerenza-del-freddo-artico-e-siberiano-sul-tempo-della-terza-decade-di-marzo-/52961/ 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.49: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix dalle 21:40 del 26 ago 2016 Atte..…

h 21.42: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix attesa 45..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum