Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 22 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo e l'Italia che frana: video SCONVOLGENTI per riflettere!

Appena piove l'Italia frana.

In primo piano - 16 Febbraio 2017, ore 10.55

Il territorio italiano è fragile, ma proprio per questo dovremmo rispettarlo di più. Non è tollerabile consentire la costruzione di immobili vicino a fiumi che un giorno potrebbero esondare, vicino a costoni di montagna che alle prime violente piogge potrebbero franare. Eppure tutto questo avviene. La gente non si accorge dei reali rischi che corre, perchè vive troppo spesso senza pensare che la natura sia qualcosa di vivo, non di passivo, non di artificiale, ma di pulsante.

Le istituzioni non fanno nulla per affrontare il problema e tutelare l'incolumità delle persone. Come sempre si dà la colpa alla mancanza di fondi, che non arrivano, non ci sono o se ci sono finiscono inspiegabilmente nelle tasche di qualcuno. Se il trend della piovosità estrema, concentrata in singoli episodi, aumenterà ancora nei prossimi anni, di pari passo con l'urbanizzazione selvaggia, il rischio di frane anche devastanti aumenterà proporzionalmente.

I video che abbiamo scelto sono solo uno piccolo spaccato, è proprio il caso di dirlo, di quello che accade al territorio italiano, con una frequenza ormai ravvicinatissima: le esondazioni, i movimenti franosi non si contano più. Tutto sembra andare irrimediabilmente a rotoli, guardare per credere.



 



 




 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.03: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Forli' (Km. 81,6) in direzione Ancona dall..…

h 00.59: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Faenza (Km. 64,5) e Forli' (Km. 81,6) in direzione Ancona dall..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum