Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 18 Aprile n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 28 Luglio n/d Aperti
Alpe Cermis(TN) 28 Luglio n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 28 Luglio n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 28 Luglio n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 16 Marzo n/d Chiusi
Andermatt 13 Maggio n/d Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 08 Luglio 60 - 130 cm Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 28 Luglio n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio 81 - 181 cm Aperti
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 28 Luglio n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO di sabato 27: prima fase del ciclone in arrivo!

La fase di maltempo in arrivo nel fine settimana porterà neve a quote temporaneamente basse al settentrione.

In primo piano - 25 Febbraio 2016, ore 09.56

Forti precipitazioni e venti forti sono attesi sulla Penisola tra il fine settimana e la giornata di lunedì. (http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/maltempo-tra-domenica-e-luned-seconda-fase-del-ciclone-/52785/)

Una tre giorni di maltempo davvero pesante con l'inverno meteorologico che si congederà con un'abbondante nevicata sulle Alpi.

Venerdì venti da est nei bassi strati al nord dovrebbero trasportare dalla Slovenia aria più fredda sul settore padano, tale da favorire tra la notte e la mattinata di sabato alcune precipitazioni nevose anche sin verso i 300-500m su Piemonte, ovest Lombardia, Appennino Ligure e appena più su anche Tosco Emiliano, specie tra Piacenza e Reggio e su molte zone interne della Toscana.

I freddi venti orientali verranno sostituiti gradualmente dall'influenza dello Scirocco che rientrerà da ESE a tutte le quote alzando progressivamente la quota neve nel corso della giornata.

A compensare il rialzo e a mantenere relativamente bassa la quota neve sul Piemonte occidentale e la Valle d'Aosta ci penserà comunque la buona intensità delle precipitazioni e la difficoltà con cui lo Scirocco riuscirà ad inserirsi sull'estremo ovest del Piemonte. Inizialmente un po' di freddo si conserverà anche nelle vallate alpine, favorendo fiocchi a bassa quota anche sino a sabato sera, mentre già sulle Prealpi e su tutta la dorsale appenninica la neve si trasformerà in pioggia con limite a 1200m sulle Prealpi, oltre i 1400m addirittura sul nord Appennino, salvo sacche più fredde a ridosso delle Alpi Marittime e Liguri.

Le precipitazioni temporalesche si impadroniranno nel frattempo della Sardegna, della Liguria, della Toscana, della costa dell'alto Lazio e dell'Elba. Pioverà anche sulle Marche. I venti dai quadranti meridionali rinforzeranno ovunque e i mari diverranno già molto mossi o agitati.

Il momento più intenso del maltempo della giornata di sabato si verificherà tra le 15 e le 23 con il passaggio del primo impulso frontale. La profonda depressione intanto dal Golfo del Leone si porterà temporaneamente verso sud tra Sicilia e Sardegna, prima di ritrovare nuova linfa domenica e risalire approfondita verso il nord Italia.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.08: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente tra Allacciamento Asse Supporto (Km. 746,2) e Caserta Sud (Km. 740,6) in direzione Roma..…

h 00.00: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato causa materiali dispersi tra Fiumefreddo Bruzio (Km. 331,5) e Amantea/Innesto S..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum