Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "il clima fa pena, fino a qualche anno fa da est arrivava la NEVE in pianura, anche a marzo o aprile..."

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 14 Marzo 2016, ore 11.01

REDAZIONE: ci apprestiamo a vivere questa piccola irruzione fredda da est, che peraltro riguarderà solo il settentrione.
GROSSO: il clima è cambiato molto, ora fa quasi pena; sino a qualche anno fa, specie sino al 2010, quando in primavera arrivava qualcosa da est, eri quasi certo che sarebbe nevicato anche in pianura. Ne ricordo tante, ma davvero tante di nevicate marzoline e ne ricordo qualcuna anche ad aprile, senza scomodare il famoso 91, ma più recentemente nel 2001 e nel 2003. Le configurazioni da est sono diventate sempre più rare e quando riescono ad imporsi, trascinano verso di noi piccoli vortici freddi che fanno quasi sorridere; difficilmente i giovani, i bambini, potranno appassionarsi a questa scienza se lei non li colpisce con qualche fenomeno intenso e spettacolare, come ad esempio un bel temporale di neve marzolino.

REDAZIONE: molti però vogliono la primavera ora...
GROSSO: certamente si ha voglia di stare all'aperto e di godersi un po' la natura, chi non gradisce qualche bel momento soleggiato e mite per godersi anche il risveglio vegetativo nei parchi, magari con la prole, sempre che non sia allergica, questo però è un altro discorso. Questo è anche il periodo delle tempeste equinoziali. E si ha sempre più l'impressione che l'Artico non riesca più a raffreddare il Continente come potrebbe, perché al Polo si accumula sempre meno freddo.

REDAZIONE: eppure sul nord America, eccezion fatta per quest'anno, il freddo d'inverno solitamente non scherza.
GROSSO: lì intanto hanno il vortice polare in casa e nessun vero ostacolo che ne freni le velleità di conquista in direzione sud, ma prima di tutto il Nord America rappresenta solo una piccola porzione del mondo e alla fine il freddo finisce per concentrarsi soprattutto ad est e c'è un'altra America che ne vede pochissimo.

REDAZIONE: ne esce un quadro di grande pessimismo.
GROSSO: è innegabile che stiamo attraversando una fase calda, a prescindere dal ruolo dell'uomo; in ogni caso stiamo seguendo con interesse che ne sarà del malloppo freddo che si scaglierà sulla Russia e sull'est europeo nell'ultima decade di marzo: se quello avesse la forza di portarsi più ad ovest, allora sino ai primi di aprile sarà difficile ritrovare la compagnia di qualche anticiclone.

REDAZIONE: intanto sta per tornare la neve sul Piemonte...
GROSSO: si Torino e Cuneo sono le favorite per assistere ad una buona nevicata e quando intendo Cuneo intendo anche le Langhe e dunque Alba compresa, che non dimentichiamolo conta 31.000 abitanti!
 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.01: A13 Bologna-Padova

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso tra Ferrara Sud (Km. 33,7) e Bologna Interporto (Km. 7,9) in..…

h 08.01: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso tra Settimo Torinese (Km. 4) e Allacciamento Raccordo Fa..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum