Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 18 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 18 Gennaio 45 - 70 cm Aperti
Airolo 18 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 17 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 18 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 17 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 12 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 18 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 18 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 18 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 17 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 18 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 18 Gennaio 40 - 135 cm Aperti
Aprica(SO) 17 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 18 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 17 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 18 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 17 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GELICIDIO al nord per giovedì sera? Ecco chi rischia...

Tutta la fascia della bassa pianura a rischio di pioggia congelante al suolo.

In primo piano - 11 Gennaio 2017, ore 09.32

Nella giornata di giovedì si osserverà un notevole rialzo termico in quota sul basso Piemonte, la Liguria, la bassa Lombardia, il basso Veneto e l'Emilia-Romagna, sia pure temporaneo. Al suolo si rimarrà su valori prossimi allo zero per tutto il giorno.

Laddove arriveranno le precipitazioni nella serata, potrebbero risultare nevose solo laddove anche in quota si conservasse l'isoterma di zero gradi lungo tutta la colonna compresa tra i 500 e i 1500m, cosa che sembra possibile solo su tutta la fascia alpina, prealpina, Biellese, Novarese, Varesotto, alto Milanese, Comasco, Lecchese, Bergamasca, alto Bresciano e poi fondovalle del Trentino e del Cadore, oltre che sull'alto Friuli.

Più a sud invece, specie sul Pavese e su Astigiano, Alessandrino, Vercellese, Lodigiano, basso Milanese, Cremasco, potrebbero verificarsi episodi di pioggia congelantesi al suolo, cioè il classico GELICIDIO, insidiosissimo, che porterebbe anche alla chiusura di alcune strade ed autostrade.

Il fenomeno potrebbe durare sino all'alba di venerdì 13, quando il fronte andrà localizzandosi sul Triveneto e l'Emilia-Romagna e il rimescolamento dell'aria dovuto ad un nuovo ingresso di aria fredda riporterà i fiocchi a cadere gradualmente sino in pianura su gran parte del nord-est, specie su Veneto orientale, Emilia orientale, Romagna e Friuli Venezia Giulia.

http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/il-gelicidio-e-la-galaverna-ecco-come-si-formano-/40201/
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.08: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Tornimparte (Km. 85) e L'aquila Ovest (Km. 101) in entram..…

h 19.05: A10 Genova-Ventimiglia

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Raccordo A10 - A06 al Km 44 (Km. 44,7) e San Bartolomeo (Km. 10..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum