Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FREDDO PAZZO in sede euro-asiatica, guardate!

Davvero imponente il serbatoio freddo presente già adesso in loco...

In primo piano - 30 Novembre 2016, ore 11.46

Fioccano da settimane valori inferiori a -30° in tutta l'area siberiana.

La mappa che vi presentiamo oggi mostra in maniera esplicita la vastità della massa gelida sulla Siberia, che si estende con la sua parte periferica occidentale fino alla zona di Mosca.

Teniamo presente che siamo solo tra novembre e dicembre...ben sappiamo che il gelo in questi settori solitamente tende a consolidarsi più avanti, a stagione invernale avviata.  

L'alito gelido proveniente da est ingloba anche parte dell'est europeo, dove le temperature sono comprese tra -5 e -10° a livello del suolo.

L'Italia ha sperimentato in queste ore solamente un refolo del grande gelo che sta attanagliando i Paesi più ad est. Tra il week-end e l'inizio della settimana prossima ne arriverà probabilmente un altro, con valori termici in discesa soprattutto sulle regioni settentrionali.

Ribadiamo che la presenza del gelo in questi settori non significa necessariamente che avremo un inverno gelido in Italia. Serviranno configurazioni bariche adatte a trascinare il lembo occidentale del gelo (quello che ora sta interessando la zona di Mosca) verso occidente.

Tuttavia, la presenza di freddo intenso già adesso aumenta non poco questa possibilità, qualora il getto atlantico non disturbasse il naturale "dilagare" a macchia d'olio del gelo verso l'Europa. Staremo a vedere...


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.54: Roma Via del Foro Italico

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Corso di Francia e Viale della M..…

h 16.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Via Mecenate: Ponte Lambro (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum