Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Focus WEEKEND: nuovi TEMPORALI in arrivo su parte del NORD

Prima di tornare sotto la protezione di un coriaceo anticiclone, sperimenteremo ancora un veloce passaggio di temporali su alcuni dei nostri settori dell'Italia settentrionale tra sabato 20 e domenica 21 agosto; vediamone assieme le dinamiche e le aree più colpite.

In primo piano - 18 Agosto 2016, ore 10.45

Sono state modeste le conseguenze portate dal transito del primo impulso instabile della serie, quello che ci ha interessati ieri, mercoledì 17 agosto, determinando strascichi d'instabilità attesi anche per la giornata odierna, giovedì 18. Seguirà un breve interludio anticiclonico domani, venerdì 19, seguito a ruota da un nuovo passaggio atteso nel weekend, questa volta sostenuto da un ramo della corrente a getto che attraverserà i settori centrali d'Europa, lambendo l'arco alpino.

In questo frangente, le aree settentrionali del nostro Paese verranno pertanto interessate dal passaggio della coda di un fronte freddo che porterà con sè, manifestazioni temporalesche locali.

Il transito della coda di questa perturbazione, porterà rovesci e temporali sabato 20 agosto sulle regioni dell'angolo nord-occidentale (Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia), per poi spostarsi rapidamente nella notte successiva e nella mattinata di domenica 21, sull'angolo nord-orientale (Veneto - Friuli). I temporali saranno più probabili lungo i contrafforti di Alpi e Prealpi, potendo però sconfinare in modo sporadico ed occasionale anche sulle aree pianeggianti adiacenti.

A chiudere con gran rapidità questo passaggio, l'anticiclone che sarà in netto rinforzo dal Mediterraneo occidentale e dalla Penisola Iberica, verso il cuore d'Europa. In una primissima fase, tale manovra agevolerà però infiltrazioni d'aria fresca dirette lunedì 22 ai settori di medio ed alto Adriatico.

Superata tale soglia, resteranno soltanto il sole ed il CALDO per tutti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.02: Milano Via della Chiesa Rossa

incidente rallentamento

Incidente causa traffico rallentato sulla Via Pietro Boifava…

h 12.02: Roma Via Molise

rallentamento

Traffico rallentato causa manifestazione sulla Via Molise…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum