Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E' stato confermato il GUASTO tra domenica 13 e lunedì 14 novembre?

Il modello americano conferma un'evoluzione piovosa nella giornata di lunedì 14 per molte regioni, ma la dinamica è incerta. Il modello europeo non vede praticamente nulla.

In primo piano - 10 Novembre 2016, ore 10.31

Vi parlavamo di divergenze modellistiche stamane in apertura di giornale. Eccole manifestarsi in maniera evidente rispetto al potenziale peggioramento di lunedì 14 novembre, che solo il modello americano continua a confermare, pur facendo un po' di confusione con la fenomenologia.

Quello europeo invece non ritiene che la goccia fredda in quota in discesa dal centro Europa in direzione del Mediterraneo occidentale possa condizionare così tanto lo stato del tempo e addirittura non segnala nemmeno la possibilità di precipitazioni.

Il nostro LAM, modello ad area limitata, che si basa sui dati del modello americano, considera invece il passaggio importante, perché darebbe vita ad una depressione anche al suolo, in grado di insistere sull'Italia almeno sino a martedì 15 e portando varie fasi precipitative.

Tra le 00 e le 06 di lunedì pioverebbe su nord-ovest ed alto e medio Tirreno ma con rovesci soprattutto in mare aperto.

Da segnalare un po' di neve sulle Alpi occidentali oltre i 1000m; poi i fenomeni si concentrerebbero ancora sul medio Tirreno e su Emilia-Romagna e basso Veneto, sconfinando sulle coste della Toscana e del Lazio ed estendendosi in parte anche alla Campania. 

In serata tornerebbe a piovere sulla Lombardia, i fenomeni risulterebbero ancora intensi tra Toscana, Spezzino ed Emilia occidentale, pioverebbe a tratti ancora sul medio Tirreno e alcuni temporali potrebbero svilupparsi al largo della Campania e raggiungere poi la costa.

Il modello per martedì mattina prevede ancora la prosecuzione dei fenomeni nelle zone citate, ma con particolare accanimento sulle zone tirreniche.

Solo dal pomeriggio di martedì 15 interverrebbe un miglioramento, che però sarebbe tutto da verificare.

Il team di MeteoLive non è troppo convinto (attendibilità: 35%) di tutto questo peggioramento e vi invita ad aggiornarvi per capire se verrà o meno confermato.
 


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.17: SS92 Dell'appennino Meridionale (primo Tratto)

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra 9,063 km dopo Bivio Per Anzi (Km. 23,1) e 12,4 km prima di Bivio..…

h 05.11: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Nodo A1/A21 km 55 e Nodo A1/A21 km 58 in direzione Bologna dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum