Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 04 Agosto 20 - 80 cm Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 30 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 30 Settembre n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 23 Agosto - assente - Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 05 Settembre n/d Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio n/d Chiusi
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da lunedì 5 settembre ritornano i TEMPORALI sulle adriatiche, più clemente al nord

Una nuova depressione farà breccia sul bacino orientale del Mediterraneo da lunedì 5 settembre in avanti; ecco le aree del Paese che potrebbero esserne coinvolte maggiormente.

In primo piano - 1 Settembre 2016, ore 17.50

Ormai da diversi giorni, i modelli a nostra disposizione si esibiscono in un balletto "nevrotico" che continua a proporre ribaltoni previsionali all'ultimo minuto; motivo di tanto penare, lo scivolamento di una circolazione depressionaria che, con l'inizio della prossima settimana, dai settori occidentali d'Europa, avrebbe come meta finale la Penisola Balcanica. L'anticiclone ancora decisamente gonfio, se ne resterà invece appollaiato sull'ovest del continente, laddove continuerà ad avere un grosso peso nel plasmare la circolazione atmosferica dell'intero continente.

L'ipotesi più probabile rimane quella dello scivolamento di questa circolazione d'aria instabile che dai Balcani, tenderebbe poi a portarsi verso i settori orientali del Mediterraneo, laddove esplicherebbe la sua azione instabile soprattutto sui versanti orientali del nostro Paese. Entro mercoledì 7 settembre potrebbe infine isolarsi una circolazione chiusa di bassa pressione sull'Egeo, con una recrudescenza dei fenomeni di instabilità indirizzati alle regioni di Mezzogiorno.

Coerentemente con quanto messo in evidenza dalle previsioni stagionali per l'autunno ormai imminente, continuerebbe invece il trend secco ed avaro di precipitazioni per le regioni del nord e dei versanti alto tirrenici, laddove secondo quella che al momento è l'ipotesi più probabile, il passaggio di questo impulso d'aria instabile non recherebbe alcuna precipitazione significativa.

Sarebbe invece sensibile ma non eccezionale il calo della temperatura portato da un rinforzo dei venti settentrionali che si accompagnerebbero al transito della sopraccitata depressione. La flessione della colonnina di mercurio potrebbe risultare più sensibile dapprima al nord-est (lunedì 5), poi anche al centro ed al sud.

Anche su questo aspetto, le regioni settentrionali meriterebbero un discorso a parte; essendo queste ultime assai lontane dal centro motore vero e proprio della depressione, tale ventilazione potrebbe addirittura portare a fenomeni di compressione adiabatica, con temperature sempre elevate anche in un contesto ciclonico come quello previsto la prossima settimana. I valori di umidità relativa sarebbero invece in diminuzione.

In serata aggiornamenti ulteriori in merito l'evoluzione del tempo sul finire della prima decade settembrina.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.59: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Allacciamento Ramo Casalecch..…

h 21.35: A90-GRA Appia-Aurelia

coda incidente rallentamento

Traffico rallentato con code, incidente nel tratto compreso tra 2,073 km dopo Svincolo 27: Via C.Co..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum