Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 22 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 22 Febbraio 24 - 65 cm Aperti
Airolo 22 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 22 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 22 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 22 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 22 Febbraio 30 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 22 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 22 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 22 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 22 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 22 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 22 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Correnti da OVEST in Europa per la tutta la prima decade di febbraio: quali le conseguenze?

Tutta la prima decade di febbraio sarà caratterizzato da correnti mediamente occidentali, salvo modeste e temporanee ondulazioni.

In primo piano - 27 Gennaio 2017, ore 08.58

La prima decade di febbraio sarà caratterizzata da tempo in prevalenza mite sul Mediterraneo e il settore centro occidentale del Continente. Infatti è prevista una prevalenza di tese correnti da ovest, in grado di spingere verso est l'anticiclone e di determinare almeno un paio di moderati peggioramenti sull'Italia settentrionale e sull'alto e medio Tirreno.

In questa fase le temperature tenderanno a portarsi su valori superiori alla media del periodo, anche se sulle Alpi dalle quote medie potrà arrivare finalmente un po' di neve tra il 2 ed il 5 febbraio.

Il modello americano mostra successivamente la massima accelerata della corrente a getto per lunedi 6 febbraio, seguita da un suo lento indebolimento. In quella fase sull'Italia le temperature potrebbero risultare primaverili al centro e al sud, al massimo autunnali al nord.

Solo nella seconda metà del mese è previsto un cambiamento graduale della circolazione atmosferica con le modalità illustrate nell'articolo relativo alla potenziale incidenza della stratosfera anche in troposfera e dunque con risvolti sul tempo in Europa e dunque anche sull'Italia.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.55: A33 Asti - Cuneo

fog

Nebbia a Svincolo Isola D'asti tra Alba ed Asti,visibilit√† 80/100 metri…

h 03.54: A27 Mestre-Belluno

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Sud (Km. 52,3) e Pian Di Vedoia-Ss51 Di Ale..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum