Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Che DILUVIO giovedì 23 marzo al nord e sul Tirreno! (mappa all'interno)

Il modello americano ritiene probabile un peggioramento molto consistente per giovedì 23 marzo su mezza Italia.

In primo piano - 17 Marzo 2017, ore 10.26

La perturbazione di giovedì 23 marzo sembra di quelle decise a lasciare il segno al nord e lungo le regioni centrali tirreniche.

Il modello americano segnala accumuli di pioggia decisamente importanti su Appennino Ligure di Levante, alta Toscana, tutta la regione alpina, la fascia prealpina e pedemontana del nord, così come temporali lungo le regioni centrali tirreniche sino alla Campania.

Parzialmente protetto dall'Appennino il medio versante adriatico e il resto del meridione, dove i fenomeni risulteranno più sporadici, trovandosi ai margini dell'area perturbata.

Accumuli anche prossimi ai 50-60mm sono attesi dunque nell'arco delle 24 ore sulle zone soggette al maggior richiamo di aria umida dai quadranti meridionali.

Il limite della neve sulle Alpi si attesterà mediamente oltre i 1500m, ma l'intensità dei fenomeni potrà spingere i fiocchi anche a quote inferiori nelle vallate superiori e più strette.

L'emissione oltretutto contempla che anche tra venerdì 24 e sabato 25 possano verificarsi ulteriori precipitazioni.

Seguite gli aggiornamenti!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.46: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Anagni - Fiuggi (Km. 603,5) e Ferentino in direzione Napoli da..…

h 06.46: A15 Parma-La Spezia

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Svincolo Fornovo (Km. 22,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum