Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 21 Febbraio 30 - 74 cm Aperti
Airolo 21 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 21 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 21 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 21 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 21 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 21 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 21 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 21 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Campo Imperatore: 3 valanghe spazzano via boschi e tralicci Enel

In primo piano - 19 Gennaio 2017, ore 16.20

A Campo Imperatore, nota località turistica sul Gran Sasso, nella giornata di ieri, si sono susseguite almeno 3 valanghe, a causa delle forti scosse di terremoto che hanno mosso montagne e neve fresca, caduta in abbondanza in questi giorni.

Nessuna di queste valanghe, fortunatamente, ha causato conseguenze a persone, come invece successo nel caso della terribile slavina di Farindola all'Hotel Rigopiano, ma non sono mancati i danni.

La grande quantità di neve scesa lungo i pendii della montagna ha portato via almeno 150 metri di bosco, oltre a sradicare due tralicci Enel di media tensione.

A spiegare la situazione è Marco Cordeschi, direttore degli impianti che premette evidenziando che "per le precipitazioni c'era un generico rischio, ma valanghe così grosse hanno un'origine legata ai terremoti. Di solito sono causate da pesi statici della neve - rimarca - Stavolta sono state provocate da forze dinamiche".

"La prima valanga ha avuto una lunghezza di 2 chilometri e un fronte di 80 metri - spiega Cordeschi - e ha ripercorso la stessa strada di una storica che, nel 1966, distrusse la casa dell'ingegner Colangeli della Provincia.".

Quanto alla seconda valanga, "sempre con fronte di 80 metri, è stata quella che ha sradicato i due tralicci Enel e ne ha piegato un terzo. Una terza, infine, ha colpito la zona della Portella e ha portato via 150 metri di bosco. L'area si vede chiaramente dall'autostrada A24, è impressionante: è come se fosse una pista da sci in mezzo al verde".

La zona di Campo Imperatore è rimasta senza energia elettrica.

 

 
 

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.53: A22 Autostrada Del Brennero

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Mantova Sud (Km. 265) e Reggiolo-Rolo (Km. 285,6) in entr..…

h 04.45: A1 Firenze-Roma

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Chiusi-Chianciano (Km. 409,9) e Allacciamento Diramazione R..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum