Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bella nevicata in Valle d'Aosta: sino a 40cm a Champorcher!

Champorcher, come previsto, ha fatto il pieno di neve, ma quasi tutta la regione si è tinta di bianco.

In primo piano - 20 Dicembre 2016, ore 12.30

A pochi giorni dal Natale la Valle d'Aosta ha indossato il tipico vestito invernale. La nevicata, debole ma continua, ha regalato 40 cm di neve fresca a Champorcher capoluogo, una ventina a Rhemes paese, altrettanti a Aymavilles, 15 a Valgrisenche e Valsavarenche, Pré-Saint-Didier, 10 a Valtournenche, Saint-Rhemy-en-Bosses e Gressoney. Ad Aosta sono caduti meno di 10 cm. 

La nevicata proseguirà ancora per oggi su tutta la regione. in maniera più intensa nel settore sud-orientale. Il limite neve è in rialzo a 800 m. Domani, mercoledì 21 dicembre sono previste schiarite a partire dal pomeriggio.

Per la giornata di oggi il pericolo valanghe sale a 3-marcato su tutta la Regione "a causa - spiega l'Ufficio Neve e Valanghe della Regione -  della nuova neve fredda e ventata che non lega con la vecchia, caratterizzata da superfici sfavorevoli: croste dure o neve a debole coesione". 

Il pericolo è marcato sopra i 2500 m ed è maggiore nelle zone più interessate dalla nevicata, ossia la bassa valle e le vallate del Gran Paradiso, dove i nuovi accumuli possono raggiungere spessori notevoli e sono scarsamente individuabili a causa della neve fresca e della cattiva visibilità.

Un singolo sciatore puo' provocarne il distacco specialmente nei pressi delle creste e dei colli, ma anche su pendi ripidi aperti a tutte le esposizioni. 

Guarda qui tutte le webcam innevate!
http://meteolive.leonardo.it/webcam/regioni-italiane/valle+d%27aosta


Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

h 05.06: A20 Messina-Palermo

blocco

Traghetti fuori servizio causa chiusura dovuta a maltempo a Svincolo Messina Sud Tremestieri Chius..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum