Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 29 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AZZECCATA la previsione sull'estate 2016? Ecco cosa scrivevamo il 27 maggio con l'ausilio del NOAA...

Ecco cosa scrivevamo il 27 maggio scorso, verifichiamo insieme: "Le ultimissime proiezioni del NOAA fanno intendere che sul nostro Paese la stagione estiva potrebbe risultare abbastanza regolare".

In primo piano - 4 Agosto 2016, ore 15.16

Così su MeteoLive il 27 maggio scorso: TEMPERATURE: sotto il profilo termico l'ultimo aggiornamento del NOAA non fa pensare ad un trimestre estivo particolarmente rovente sul nostro Paese. Analizziamo mese per mese:

GIUGNOil mese dovrebbe trascorrere con leggere anomalie termiche positive, cioè superiori alla norma, sulla Francia, parte della Spagna e il settore alpino più settentrionale, nella media sul nostro Paese e su molte zone del Continente, salvo sull'Islanda. La presenza di quest'area più calda sull'ovest del Continente fa pensare all'invasione solo parziale di un anticiclone.

LUGLIO:
si nota un riscaldamento maggiore della norma sull'est europeo e sul nord delle Alpi, così come sull'Austria. In media i valori attesi sull'Italia e in genere su molte altre zone del Continente: dall'Islanda al Regno Unito e alla Scandinavia.
Questo non vuole dire che non farà caldo, ma solo che i valori non dovrebbero discostarsi eccessivamente dalla media delle temperature attese per il periodo.

AGOSTO
: si nota un mese senza grandi anomalie in un senso o nell'altro. Solo nell'estremo nord della Scandinavia farà più caldo del normale. Anche sull'Italia non sono previsti picchi di calore particolari, il caldo africano più intenso dovrebbe limitarsi a rimanere confinato tra Algeria e Marocco.


PRECIPITAZIONI: da notare una pesante anomalia negativa che colpirà tutto il centro Europa e in parte anche il Regno per 2 mesi su 3 e che dovrebbe risolversi solo ad agosto. Vediamo il dettaglio:

GIUGNO: ecco la pesante anomalia negativa in termini di precipitazioni su Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera e parte dell'est europeo, un poco più piovoso del normale su alcune zone della Spagna e del nord Italia, nella norma la situazione sul nostro Paese.

LUGLIO: anche qui pesante anomalia negativa che si rnnova sul centro Europa tra Francia e Germania, maggiori precipitazioni rispetto alla norma sono attese sull'area scandinava, tempo molto secco anche sull'est europeo e sui Balcani, con parziale coinvolgimento anche del nostro nord-est, sul resto d'Italia precipitazioni quasi nella norma, un po' più abbondanti invece su alcune zone della Spagna e della Grecia.
Naturalmente si tratta di proiezioni che non vanno prese alla lettera.

AGOSTO:
il mese si prospetta più piovoso del normale su molte zone d'Europa, sul nord-est italiano, localmente anche su alcune zone comprese tra Molise e Lucania; molta pioggia anche nel nord del Regno Unito, nel sud-est dell'Islanda, tempo secco invece sulle coste norvegesi.  

SINTESI
In pratica il mese di agosto sul Continente potrebbe risultare quello più instabile, mentre per l'Italia, il fatto che nè a giugno, nè a luglio si segnalino particolari anomalie, fa pensare alla presenza in quota di una circolazione di aria piuttosto instabile che si alterni a rimonte anticicloniche solo parziali.

Dunque in Italia un'estate normale, un po' più instabile della norma ad agosto.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.59: Milano Viale Enrico Forlanini

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Enrico Forlanini in direzione Via Repetti..…

h 06.59: Bari Corso Alcide De Gasperi

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Corso Alcide De Gasperi in direzione centro…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum