Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anche nel mite inverno 2006-2007 ci furono momenti invernali con neve

L'inverno 2006-2007 non è da ricordare solo per la notevole mitezza.

In primo piano - 20 Ottobre 2016, ore 10.44

Fu un inverno davvero avaro di freddo e neve quello del 2006-2007. L'anticiclone "monstrum" arrivato sotto Natale, l'aria mite affluita da ovest durante la prima decade del gennaio 2007 con addirittura temporali in Valpadana, rarissimi a gennaio.

La ripresa dell'azione stabilizzante dell'anticiclone nella seconda decade del mese fece pensare ad un autentico tracollo stagionale anticipato.
Invece l'antticiclone si spostò verso nord dal 23 in poi, favorendo affondi artici sin nel cuore del Mediterraneo, sia pure non troppo convinti.

Furono però sufficienti per rivedere la neve a bassa quota e in pianura al nord, per determinare forti nevicate su parte dell'arco alpino e poi anche lungo la dorsale appenninica, di cui MeteoLive vi offre i due articoli originali di quei giorni curati da Luca Savorani e Emanuele Latini.
http://meteolive.leonardo.it/news/Amarcord/11/amarcord-dolomiti-da-sogno-un-bianco-natale-2006-nelle-valli-seconda-parte-/19650/
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/quanta-neve-sulle-montagne-romane-/19909/

Insomma anche nel famigerato inverno 2006-2007 ci furono piccoli momenti di gloria invernale, pochissimi, ma sufficienti a ridare un po' di smalto ad una stagione che per il resto non viene certo ricordata con piacere dagli appassionati di neve e freddo.

Comunque sono eloquenti le carte che vi postiamo qui a fianco e devono far riflettere chi continua a scriverci dicendo che l'inverno è già finito prima ancora di cominciare e che è inutile fare qualunque analisi. A questi lettori rassegnati diciamo solo di guardare queste mappe per comprendere come nel volgere di pochi giorni in meteorologia tutto sia in grado di cambiare. 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.17: SS92 Dell'appennino Meridionale (primo Tratto)

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra 9,063 km dopo Bivio Per Anzi (Km. 23,1) e 12,4 km prima di Bivio..…

h 05.11: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Nodo A1/A21 km 55 e Nodo A1/A21 km 58 in direzione Bologna dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum