Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 18 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 18 Gennaio 45 - 70 cm Aperti
Airolo 18 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 12 Gennaio 5 - 10 cm Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 17 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 18 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 17 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 12 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 18 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 18 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 18 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 17 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 18 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 18 Gennaio 40 - 135 cm Aperti
Aprica(SO) 17 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 18 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 18 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 17 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 18 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 17 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANALISI MODELLO EUROPEO: dalla pioggia al freddo, ma...

Attenzione alla giornata di GIOVEDI sotto il profilo delle piogge. A seguire situazione incerta, ma a tratti anche avvincente.

In primo piano - 21 Novembre 2016, ore 09.40

Si apre ufficialmente una settimana "difficile" in campo precipitativo per il settore di nord-ovest.

Anche il run del modello europeo imbastito questa mattina mostra un braccio di ferro tra una depressione sull'Europa occidentale e una vasta zona anticiclonica presente più ad est.

Fino a mercoledì 23 novembre, più che un braccio di ferro sarà un patto di non aggressione. In altre parole, ci sarà spazio sia per la depressione ad ovest che per l'anticiclone ad est. Ne deriverà un flusso umido sciroccale pressoché continuo, che interagendo con i rilievi del nord-ovest darà luogo a piogge talora abbondanti su questo settore italico.

Sulle altre regioni avremo un tempo nel complesso mite e asciutto ad eccezione di qualche rovescio sulla Toscana e la Sardegna.

La prima mappa mostra il quadro sinottico atteso in Italia per la giornata di giovedì 24 novembre. Vi sarà uno sfondamento solo parziale della depressione verso levante, sufficiente però a mettere sotto la pioggia molte regioni italiane, ad iniziare dai settori di ponente.

Il contesto termico sarà sempre mite, anche se calerà la pressione dei venti sciroccali sull'Italia con qualche grado in meno specie al centro e al nord.

E il freddo? Premettiamo che la situazione è ancora molto evolutiva; di conseguenza è bene non prendere come oro colato le emissioni modellistiche a medio e lungo termine.

Tuttavia, attorno alla fine del mese (martedì 29 novembre, in particolare), il modello europeo disegna un grosso lago freddo alle porte dell'Italia.

Ce la farà a raggiungere la nostra Penisola? Beh, il balletto dei modelli non è ancora finito, di conseguenza riserviamo la nostra risposta a quando avremo più elementi per poterla dare.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) e Svincolo Di Castellanza (K..…

h 18.57: A23 Palmanova-Tarvisio

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Gemona-Osoppo (Km. 44,9) e Pontebba (Km. 92,4)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum