Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 22 Gennaio 34 - 70 cm Aperti
Airolo 22 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 22 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 22 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 22 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 22 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 22 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 22 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 22 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 21 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 22 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione: tra lunedi e martedì un primo ricambio d'aria

Un debole impulso da nord determinerà una certa ventilazione e un'attenuazione delle nebbie al nord all'inizio della prossima settimana.

In primo piano - 9 Dicembre 2016, ore 11.38

Piccole smagliature nel cuore pulsante dell'alta pressione. Abbiamo ribadito più volte che fino a metà mese non interverranno cambiamenti significativi sulla scena meteorologica europea e italica.

Tuttavia, tra lunedì e le prime ore di martedì, un debole corpo nuvoloso seguirà le pieghe di una di queste smagliature, interessando con qualche pioggia il settore centro-meridionale italico.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di lunedì 12 dicembre. Si notano brevi rovesci o piovaschi che bagneranno le regioni del medio Adriatico, i settori interni del centro e parte del meridione, sotto l'egida di una maggiore ventilazione settentrionale.

Questa parziale dinamicità determinerà inoltre una progressiva attenuazione delle situazioni nebbiose sulle pianure del nord, connessa con un graduale calo delle temperature in quota.

Martedì mattina (seconda mappa) i piovaschi si concentreranno sulla Calabria, pare della Campania e sulla Sicilia settentrionale, presentandosi comunque in maniera sparsa ed irregolare.

L'arrivo di correnti più fresche da nord-est farà scendere le temperature in quota e dissolverà i residui nebbiosi ancora presenti sulle pianure del nord...il tutto in vista di un cambiamento più importante atteso forse entro la metà del mese. Vedremo...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.08: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Interconnessione A21 (Km. 223,5) e Brescia Ovest (Km. 217,3) in..…

h 05.06: A20 Messina-Palermo

blocco

Traghetti fuori servizio causa chiusura dovuta a maltempo a Svincolo Messina Sud Tremestieri Chius..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum