Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 23 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 23 Gennaio 32 - 60 cm Aperti
Airolo 23 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 23 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 23 Gennaio 0 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 23 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 23 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 23 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 23 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione LONTANA dall'Italia; nuovo MALTEMPO nel prossimo week-end?

Dopo un temporaneo allungo dell'alta pressione verso l'Italia, durante il prossimo week-end sarà probabile un generale peggioramento (anche al nord).

In primo piano - 13 Novembre 2016, ore 10.03

Abbiamo sottolineato più volte che la situazione in essere risulta diversa rispetto allo scorso anno.

Novembre è un mese importante in chiave invernale. Molti "frutti" che si raccoglieranno tra dicembre e gennaio devono essere preparati dall'atmosfera durante questo mese, scongiurando il più possibile qualsiasi ingerenza anticiclonica.

La "costruzione" di un inverno diverso (magari non necessariamente freddissimo, ma ricco di maggiore dinamicità) emerge anche dalle mappe odierne.

Sia il modello europeo che americano propendono per una fase del tutto temporanea in cui l'alta pressione atlantica (sempre in agguato, bene inteso) si allungherà verso il continente, mantenendo però la parte più forte ben lontana dalle sponde europee.

Successivamente, la longa manus stabilizzante tenderà a ritirarsi verso l'Oceano e da nord-ovest si materializzerà un attacco perturbato ben organizzato, anche se ancora non inquadrato a dovere dalle elaborazioni.

La prima mappa ci mostra la media degli scenari del modello americano valida per sabato 19 novembre. Si nota la presenza di una saccatura sul Mediterraneo centro-occidentale e l'Italia; in questo frangente, un marcato peggioramento potrebbe intervenire al centro e al nord, seppure in un contesto non particolarmente freddo.

Anche la media degli scenari del modello europeo (seconda mappa) valida per sabato 19 novembre ci mostra l'approccio di una saccatura al nord Italia con prospettive perturbate per gran parte delle regioni italiane.

Da notare la posizione defilata dell'alta pressione atlantica e una seconda zona anticiclonica posta sull'est europeo. Una situazione che esporrebbe l'Italia a condizioni di reiterato maltempo anche se in un contesto solo relativamente freddo.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.43: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS.35 Dei Giovi: Pavia-..…

h 17.41: A56 Tangenziale Di Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Capodimonte (Km. 16,1) e Secondigliano-Raccordo..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum