Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 24 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 24 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AGGIORNAMENTO LIVE: cosa sta succedendo in questo momento sui cieli d'Italia?

Una circolazione d'aria fredda ed instabile avvolge il nostro Paese nelle sue spire; ecco lo spettacolo che si consuma in queste ore sui nostri cieli. Uno sguardo all'evoluzione del tempo nell'immediato futuro.

In primo piano - 18 Settembre 2016, ore 15.20

Nel corso della notte, nuovi apporti d'aria fredda nord-atlantica sopraggiunti sul bacino centrale del Mediterraneo, hanno regalato linfa vitale ad una vistosa circolazione di bassa pressione che interessa il nostro Paese apportandovi condizioni atmosferiche incerte. Attualmente la nostra depressione pone il proprio perno a cavallo tra il mar Ligure e l'alto Tirreno, laddove ritroviamo un minimo al suolo di 1010hpa. La riduzione dei valori di pressione al suolo non disegna alcun quadro di rilevante importanza, d'altro canto, nella sua struttura più intima, questo passaggio somiglia ancora in tutto e per tutto al più classico dei guasti di fine estate, dove le circolazioni depressionarie presentano una struttura più organizzata ai medi ed alti livelli dell'atmosfera mentre sovente risultano ancora disorganizzate a livello del suolo.

Rimane infatti degna di menzione la quantità d'aria fredda presente lungo la colonna d'aria dell'atmosfera, laddove alla quota di 500hpa, nel cuore della nostra depressione troviamo valori nell'ordine dei -18/-20°C, in piena linea con la stagione autunnale, addirittura sotto la media del periodo. Ne risentono anche i valori alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) scesi quest'oggi al di sotto della soglia dei +10°C sulle regioni settentrionali, regalandovi una giornata decisamente fresca. Venti tesi di Libeccio e Maestrale impongono la loro voce anche sui bacini centrali e meridionali, presentandosi particolarmente attivi lungo i versanti tirrenici; la colonnina di mercurio è stata pertanto soggetta ad un calo piuttosto vistoso che in queste ore si estende anche al centro ed al sud, con valori termici sotto la media stagionale. 

Entro la mattinata di domani, lunedì 19 settembre, la ritroveremo la nostra depressione sul centro Italia, laddove esplicherà la sua azione instabile con frequenti temporali che potranno interessare bassa Toscana, Lazio, Campania, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise. Miglioreranno le condizioni atmosferiche al nord, con l'instaurazione di una sinottica settentrionale foriera di cielo limpido e terso. Martedì 20 settembre rovesci e temporali si concentreranno sulle regioni di Mezzogiorno, con fenomeni più frequenti su Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata. Giorni di intenso Maestrale sono in previsione per la Sardegna, completando un quadro previsionale ormai in linea con la stagione autunnale. 

Seguite tutte le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.04: A16 Napoli-Canosa

incidente

Rampa di accesso chiusa causa incidente a Baiano (Km. 26,6) in entrata in direzione Napoli dalle..…

h 03.04: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente tra Colleferro (Km. 592,5) e Valmontone (Km. 586,5) in direzione Roma dalle 03:00 del..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum