Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 24 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 24 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 24 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 24 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 24 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 24 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 24 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 24 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 20 Marzo 20 - 120 cm Aperti
Arosa 24 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 24 Marzo 80 - 170 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: mite variabilità con piogge soprattutto al NORD

Sempre più certa la dipartita del freddo sull'Italia a favore di una circolazione atlantica dal sapore quasi primaverile. Le piogge al nord non dovrebbero mancare, così come la neve sulle Alpi.

Fantameteo 15gg - 9 Febbraio 2017, ore 14.43

L'Italia e il bacino del Mediterraneo si preparano a salutare anzitempo l'inverno. Al momento non sappiamo se si tratterà di un addio definitivo oppure se la stagione darà un ultimo colpo di coda prima dell'avvio consolidato della primavera.

Febbraio ci ha spesso abituati a colpi di coda del freddo...anche quando sembrava ormai tutto perduto. Sarà così anche quest'anno? Vedremo! Per ora non ci resta che annunciare un cambio di scenario sul nostro Continente, con l'arrivo prima dell'alta pressione, poi di un tempo mite oceanico sul finire della seconda decade.

La prima mappa mostra la situazione attesa per venerdì 17 febbraio. L'alta pressione dall'Europa nord orientale migrerà in direzione della Penisola Balcanica e la Grecia. Da ovest si affacceranno correnti umide e miti che sventaglieranno sulla nostra Penisola un flusso di venti meridionali con effetti piovosi soprattutto al nord e sul Tirreno, ovviamente in un contesto mite.

Le medesime correnti meridionali anticiperanno un fronte perturbato in arrivo dall'Atlantico (lo vediamo raffigurato a grandi linee sulla seconda mappa) che tra domenica 19 e lunedì 20 febbraio darà origine ad una fase piovosa al nord e su parte del centro, quantomeno sulle regioni tirreniche.

Sulle Alpi arriveranno nevicate anche di un certo peso a quote piuttosto elevate, mentre sul resto del centro e al sud le condizioni meteo si manterranno abbastanza stabili e molto miti.

Arrivando infine alle soglie dell'ultima decade del mese, le mappe di oggi mostrano una situazione decisamente primaverile sull'Italia.

Flussi umidi e miti da sud-ovest ad accompagnare il transito di moderati corpi nuvolosi con effetti piovosi soprattutto al nord e sull'alto Tirreno.

Altrove, quindi sul versante adriatico e al sud, si manterranno condizioni abbastanza stabili con pochi addensamenti e un clima generalmente molto mite.

Insomma, un inverno che quest'oggi sembra destinato ad un'inevitabile e lenta conclusione...vedremo se le cose andranno realmente in questi termini.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: A1 Milano-Bologna

coda

Code causa mostra a Parma (Km. 110,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 08:07 del 25 mar 2..…

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Lambrate: Melzo - Dogan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum