Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 20 Gennaio 37 - 70 cm Aperti
Airolo 20 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 20 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 20 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 20 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: MALTEMPO al SUD e poi al NORD?

Molto interessante appare questo pomeriggio l'elaborazione del run ufficiale del modello americano riferita al lungo termine.

Fantameteo 15gg - 20 Ottobre 2016, ore 15.50

L'ultima porzione di ottobre trascorrerà sotto l'egida degli scambi meridiani. In altre parole, il flusso atlantico che dovrebbe modulare l'ingresso delle perturbazioni sull'Italia resterà bloccato.

Al suo posto avremo una circolazione da nord, che scorrerà sul bordo orientale dell'anticiclone di blocco posto sull'Europa occidentale.

La prima mappa, valida per venerdì 28 ottobre, mostra una fase di maltempo spiccata sulle regioni meridionali e centrali adriatiche. Oltre alle piogge intense e ai forti venti, interverranno anche le prime abbondanti nevicate in Appennino a quote non troppo elevate visto il periodo.

La fase spiccatamente perturbata che interverrà al meridione sarà seguita da condizioni di bel tempo durante l'ultimo fine settimana di ottobre.

L'espansione dell'alta pressione sull'Italia ricaccerà verso sud la depressione, che tenderà ad arroccarsi sul nord Africa.

Sulla nostra Penisola, fatta eccezione per disturbi sulle Isole e all'estremo sud, la situazione volgerà temporaneamente alla stabilità con temperature massime in aumento.

Il tracollo definitivo dell'alta pressione quest'oggi viene contemplato dal modello entro i primi giorni del nuovo mese.

Ecco la situazione estrapolata per i primi giorni di novembre in Italia. Oltre a piogge intense al nord e sul Tirreno, questa cartina prometterebbe copiose nevicate sui settori alpini a quote anche basse sui settori occidentali.

La distanza previsionale è molto impervia, quindi non è utile fossilizzarsi sulla singola mappa. Tuttavia nei primi giorni di novembre l'alta pressione non dovrebbe più alzare la testa a favore di una situazione più perturbata. Vedremo se le cose andranno realmente in questi termini.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.54: Roma Via del Foro Italico

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Corso di Francia e Viale della M..…

h 16.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Via Mecenate: Ponte Lambro (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum