Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Abetone(PT) 19 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 19 Gennaio 40 - 70 cm Aperti
Airolo 19 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Gennaio 1 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 19 Gennaio 40 - 130 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 19 Gennaio 10 - 30 cm Aperti
Argentera(CN) 16 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 19 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Gennaio 50 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 19 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: la primavera può attendere...

I primi giorni di marzo potrebbero essere caratterizzati da un tempo tutt'altro che stabile e mite in Italia...

Fantameteo 15gg - 25 Febbraio 2016, ore 15.00

La stagione invernale ci saluta; molte regioni italiane non si sono quasi accorte della sua presenza, passata come una meteora in un mare di sopramedia e mitezza.

La nuova stagione potrebbe però emettere i primi vagiti sotto un tempo tutt'altro che stabile e mite sullo Stivale Italico.

In altre parole, la "ferita" inferta dalla figura di maltempo che agirà sul Mediterraneo nel prossimo fine settimana non sembra ricucirsi in fretta. Altri impulsi di aria instabile e più fredda potrebbero scendere da nord, impedendo alla primavera un ingresso trionfale sul Bel Paese.

Concentrandoci sulla media degli scenari imbastita questo pomeriggio dal modello americano (in modo da garantire una previsione maggiormente attendibile), si nota per la prima decade di marzo una situazione tutt'altro che stabile.

In sostanza, il rubinetto dell'aria fredda proveniente dalle alte latitudini non si chiuderà tanto facilmente (prima cartina in alto a sinistra).

Da ciò deriveranno diffuse condizioni di instabilità in Italia, dettate sia dall'azione diretta dell'aria fredda da nord (con effetti soprattutto lungo il versante adriatico e al meridione), sia per contributi di aria umida da ovest (in questo caso entrerebbe in gioco anche il settentrione e il Tirreno, come ci mostra la seconda mappa a lato)

Detto in altre parole, l'inverno uscirà di scena sotto i colpi di un forte peggioramento sull'Italia; la primavera inoltre potrebbe avere un inizio stentato, senza l'appoggio di anticicloni miti che spesso hanno condizionato il tempo di casa nostra negli ultimi mesi.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.48: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Bergamo (Km. 174,5) in uscita in direzione da Milano dalle 08:43 de..…

h 08.46: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e Chiasso-Dogana Di Brogeda..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum