Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 20 Febbraio 30 - 73 cm Aperti
Airolo 19 Febbraio - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 19 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 20 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Febbraio 40 - 140 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 19 Febbraio 60 - 200 cm Aperti
Arosa 20 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 19 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: il vortice polare ci crolla in casa, marzo sarà super pazzo?

E' l'ora in cui il vortice polare abbandona le zone artiche per dividersi in più rami ed avviare la classica instabilità marzolina e dunque primaverile.

Fantameteo 15gg - 26 Febbraio 2016, ore 15.15

Un ramo del vortice polare potrebbe ripetutamente visitare l'Europa, spingendo diverse saccature in direzione del centro del Continente e a tratti anche sul nostro Paese. Ce lo segnala il quadro pressorio relativo all'andamento dei prossimi 10 giorni, che fa intendere come facilmente il Mediterraneo possa diventare nuovamente preda di depressioni.

Ce lo segnalano anche le medie degli scenari previsti per i giorni chiave dell'inizio di marzo: quelli relativi al fine settimana del 5-6 marzo, dove un'altra saccatura sembrerebbe pronta a coinvolgere settentrione e Toscana e in seguito anche il resto del centro portando ulteriori precipitazioni ed anche nevicate sul settore alpino dalle quote medie.

Una situazione che potrebbe mettere radici osservando le varie emissioni alternative relative al modello americano che rinnovano la possibilità di affondi perturbati anche per tutto il resto della prima decade di marzo e addirittura per l'inizio della seconda decade.

In questo contesto si potrebbero verificare nevicate tardive in pianura? Difficilmente perché le temperature sul Continente sono destinate a restare ancora troppo elevate rispetto ad un inverno normale, a meno che le correnti non prendano una piega più marcatamente nord-orientale, cosa al momento non prevedibile; tuttavia già così situazioni nevose a quote collinari non sono affatto da escludere.

Come spesso accade quando gli inverni tradiscono insomma tocca poi a marzo compensare un po' con qualche situazione simil invernale o comunque con tempo molto capriccioso, instabile e piovoso.

LINEA DI TENDENZA da venerdì 4 a venerdì 11 marzo:
da venerdì 4 a domenica 6 marzo
: nuovo peggioramento a partire dal nord e dalla Toscana con piogge in pianura e nevicate sulle Alpi oltre i 1000m circa, fenomeni in estensione nel corso del fine settimana al centro ed alla Campania, più sporadici all'estremo sud. Un po' freddo solo al nord.

lunedì 7 e martedì 8 marzo: temporaneo miglioramento ma in un contesto variabile e solo in parte soleggiato.

mercoledì 9 marzo e giovedì 10 marzo: nuova probabile instabilizzazione sull'insieme del Paese con possibili rovesci anche temporaleschi nelle ore pomeridiane, spruzzate di neve sul centro-nord Appennino dalle quote medie e temperature piuttosto fresche.

venerdì 11 marzo: possibile ulteriore peggioramento con nuova saccatura in affondo nel Mediterraneo.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.22: Roma Corso di Francia

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Lungotevere Salvo D'Acquisto e Viale Ma..…

h 16.21: SS3bis Bis tiberina (e45)

coda

Code a tratti, veicoli scortati nel tratto compreso tra 231 m dopo Svincolo Ponte Felcino (Km. 78,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum