Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Abetone(PT) 23 Gennaio 50 - 70 cm Aperti
Adelboden 23 Gennaio 32 - 60 cm Aperti
Airolo 23 Gennaio 10 - 40 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Gennaio 15 - 180 cm Aperti
Alleghe(BL) 23 Gennaio 2 - 45 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 20 Gennaio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Gennaio 10 - 20 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 23 Gennaio 0 - 4 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Gennaio 20 - 10 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Gennaio 25 - 50 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 20 Gennaio 30 - 40 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Gennaio 5 - 20 cm Aperti
Andermatt 23 Gennaio 40 - 120 cm Aperti
Aprica(SO) 23 Gennaio 25 - 45 cm Aperti
Arcidosso(GR) 23 Gennaio 15 - 40 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Gennaio 35 - 120 cm Aperti
Arosa 23 Gennaio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 23 Gennaio 40 - 80 cm Aperti
Asiago(VI) 17 Gennaio 5 - 40 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 17 Gennaio 10 - 15 cm Aperti
Avoriaz 23 Gennaio 80 - 90 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Gennaio 35 - 80 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: FREDDO fino a fine mese? Forse no, ma...

Il freddo sull'Italia continuerà almeno fino alla terza decade mensile. Successivamente potrebbero subentrare correnti più miti dall'Atlantico...

Fantameteo 15gg - 12 Gennaio 2017, ore 15.40

Durante la prossima settimana, il bacino del Mediterraneo ospiterà una vasta depressione alimentata da aria molto fredda di matrice continentale.

L'apice del freddo è previsto sull'Italia tra lunedì 16 e mercoledì 18 gennaio. A seguire la temperatura tenderà lievemente ad addolcirsi, ma il freddo resterà incollato al suolo ancora per diverso tempo.

La media degli scenari del modello americano valida per venerdì 20 gennaio mostra ancora una situazione fredda e perturbata per molte regioni italiane.

Correnti da est che faranno capo ad un vasto anticiclone posizionato sul nord-est dell'Europa e richiamate da una depressione presente sulle nostre regioni meridionali.

Sulla nostra Penisola, oltre ad avere temperature basse, avremo occasione per nevicate a bassa quota specie al centro e su parte del nord, mentre al meridione la neve sarà relegata alle zone appenniniche ed in quantità abbondante.

Lunedi 23 gennaio (seconda mappa), mostra un canale perturbato che si dipartirà dal vicino Atlantico fino alle nostre regioni.

L'arrivo di aria umida dall'Atlantico, oltre a determinare un lento rialzo delle temperature, potrebbe favorire nevicate da addolcimento su alcune zone del nord, stante lo scorrimento dell'aria umida sul cuscino freddo sottostante

La fine delle ondate fredde più intense si manifesta quasi sempre in questo modo, qualora non intervenissero coricamenti dell'alta pressione atlantica verso il continente.

Sul finire della terza decade, l'azione delle correnti umide dall'Atlantico potrebbe essere completa.

Tralasciando sacche fredde su alcuni settori del nord, la sostituzione della massa d'aria sarà palese stante l'arrivo di una perturbazione da ovest.

Oltre alle piogge al centro e poi al sud, vi saranno nevicate anche abbondanti sulle Alpi.

Sul resto d'Italia, il contesto termico sarà più mite anche se abbastanza umido stante l'arrivo di piogge anche di un certo spessore sulle regioni tirreniche.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.29: A25 Torano-Pescara

incidente

Incidente a Svincolo Chieti-Pescara-Raccordo Ch-Pe (Km. 177,6) in uscita in entrambe le direzioni..…

h 13.25: A3 Salerno-Reggio Calabria

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente che coinvolge più veicoli a 4,995 km prima di Cosenza Nord (Km. 253..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum