Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 25 Marzo 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 26 Marzo 0 - 100 cm Aperti
Airolo 26 Marzo 0 - 160 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 24 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 26 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 26 Marzo 5 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 24 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 26 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 24 Marzo 5 - 90 cm Aperti
Andermatt 26 Marzo 10 - 400 cm Aperti
Aprica(SO) 25 Marzo 30 - 120 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 26 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 24 Marzo 30 - 90 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 26 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 24 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: FREDDO e MALTEMPO nuovamente in agguato!

Tempo instabile e piuttosto freddo a metà mese sulla nostra Penisola. Sembra essere questa la linea imbastita da molte elaborazioni questo pomeriggio...

Fantameteo 15gg - 7 Marzo 2017, ore 15.30

La parentesi anticiclonica che farà brillare di sole e mitezza la nostra Penisola nella seconda parte di questa settimana sembra avere vita corta.

Le analisi a lungo termine decretano quasi all'unanimità l'egemonia di una nuova fase instabile e più fredda che potrebbe prendere vita all'inizio della prossima settimana sul nostro Paese.

Per formulare un quadro previsionale maggiormente dettagliato e credibile, contempliamo la media degli scenari imbastita questo pomeriggio dal modello americano.

La prima mappa si riferisce a mercoledì 15 e mostra un'Italia sotto il tiro di correnti piuttosto fredde provenienti dai quadranti orientali. In una prima fase verrebbero interessate da fenomeni più o meno intensi le regioni meridionali e del versante adriatico.

Successivamente, il ritiro del braccio anticiclonico azzorriano verso l'Oceano e il contemporaneo rinforzo di un'altra zona anticiclonica sull'est europeo, obbligherà l'aria fredda nord atlantica a scorrere all'interno di un canale depressionario in cui sarà compresa anche l'Italia.

La seconda mappa mostra la situazione prevista per sabato 18 marzo: è una previsione che promette instabilità da nord a sud con temperature piuttosto basse specie laddove si verificheranno i rovesci.

Volgendo lo sguardo ulteriormente a prua e arrivando alle soglie della terza decade mensile, notiamo una situazione sempre votata alle precipitazioni e al maltempo sulla nostra Penisola.

Maltempo ovviamente non continuativo e alternato a pause asciutte; tuttavia la stabilità potrebbe risultare ancora compromessa stante la mancanza di un adeguato supporto anticiclonico sul Mediterraneo e sull'Italia.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.11: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6) e Poggio Imperiale (Km. 507)..…

h 03.57: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e Colledara-San Gabriele (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum