Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 20 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 20 Febbraio 30 - 73 cm Aperti
Airolo 19 Febbraio - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 20 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 20 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 20 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 20 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 20 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 20 Febbraio 40 - 140 cm Aperti
Arcidosso(GR) 20 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 19 Febbraio 60 - 200 cm Aperti
Arosa 20 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: fino a metà marzo niente alta pressione!

Molto lontano il ritorno del bel tempo stabile e l'arrivo di una fase prettamente primaverile.

Fantameteo 15gg - 29 Febbraio 2016, ore 15.12

(Qui a fianco il quadro barico previsto per martedì 8 marzo dalla media degli scenari del modello americano) La primavera meteorologica partirà bizzarra: una manna dal cielo dopo un inverno tanto arido, inquinato dalle polveri sottili diffusesi nell'aria stagnante, mite, siccitoso, senza neve e decisamente noioso.

(Qui a fianco il quadro barico previsto per metà mese dalla media degli scenari del modello americano)
Le precipitazioni che si sono verificate hanno di colpo stroncato e cancellato il problema della siccità al nord, altre ne giungeranno probabilmente nel corso della prima decade e della prima metà di marzo, soprattutto (così pare al momento) al centro-sud.

Niente alta pressione: questo appare lampante in tutte le mappe che vedete qui a sinistra e che NON si riferiscono ad una singola emissione modellistica, ma sono il risultato dell'elaborazione di almeno 40 mappe derivante da 2 emissioni diverse, quella notturna e quella del mattino.

(Qui a fianco il quadro termico previsto a 1500m per l'8 marzo: il freddo c'è ma è modesto per il periodo) Emerge una linea di tendenza molto chiara: una saccatura potrebbe stazionare nell'area mediterranea per almeno 10-15 giorni ed inviare a più riprese corpi nuvolosi, dai quali potrebbero originarsi depressioni al suolo piuttosto basse di latitudine, complice anche un mare più tiepido del normale.

Ad alimentare queste depressioni ci penserà aria di origine artica marittima con una precisazione: non sarà l'aria artica che ci si potrebbe aspettare nella prima decade di marzo: ed è questo il dato più sconcertante, che ormai da qualche anno stiamo mettendo in rilievo! Manca il freddo, quello vero, quello che anche a fine stagione qualche volta ha saputo stupore per la sua intensità e che sembra essersi smarrito nel "fuoco" del global warming!

In ogni caso tutta la settimana compresa tra lunedì 7 e domenica 13 marzo sarà votata all'instabilità, che potrebbe risultare a tratti perturbata, specie al centro-sud con rovesci di neve sull'Appennino centrale e sporadicamente anche su quello settentrionale e sui rilievi alpini confinali.

Attenzione oltretutto: giacché non è ancora così chiara la posizione in cui si collocheranno i vortici depressionari, non escludiamo un maggiore coinvolgimento anche del settentrione.

NON possiamo di conseguenza ancora fornirvi una previsione dettagliata per il periodo in oggetto, che rimandiamo a domani.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.41: A4 Milano-Brescia

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Ponte Oglio (Km. 193) e Rovato (Km. 203,4) in entrambe le..…

h 01.38: A1 Roma-Napoli

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Pontecorvo (Km. 658,3) e Cassino (Km. 669,6) i..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum