Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Abetone(PT) 27 Marzo 20 - 40 cm Aperti
Adelboden 27 Marzo 0 - 90 cm Aperti
Airolo 26 Marzo - assente - Chiusi
Ala di Stura(TO) 23 Marzo 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 27 Marzo 20 - 220 cm Aperti
Alleghe(BL) 27 Marzo 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 23 Marzo 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 23 Marzo 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 27 Marzo 0 - 20 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 27 Marzo 5 - 30 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 27 Marzo 20 - 60 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 23 Marzo 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 27 Marzo 0 - 90 cm Aperti
Andermatt 27 Marzo 10 - 380 cm Aperti
Aprica(SO) 27 Marzo 20 - 100 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Marzo 0 - 30 cm Chiusi
Argentera(CN) 25 Marzo 35 - 160 cm Aperti
Arosa 27 Marzo 80 - 150 cm Aperti
Artesina(CN) 27 Marzo 20 - 70 cm Aperti
Asiago(VI) 23 Marzo 0 - 30 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 21 Marzo 20 - 0 cm Chiusi
Avoriaz 27 Marzo 70 - 160 cm Aperti
Ayas(AO) 27 Marzo - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: breve intermezzo di bel tempo, poi nuovamente freddo ed instabile?

L'alta pressione in allungo dal vicino Atlantico dovrebbe garantire qualche giorno di stabilità e bel tempo. Da metà mese sembra probabile l'arrivo di aria più fredda da nord-est che introdurrà un nuovo periodo instabile sull'Italia.

Fantameteo 15gg - 3 Marzo 2016, ore 15.04

La primavera potrebbe mostrarci il volto a tutti più gradito al termine della prima decade mensile.

Dopo un inizio mese turbolento e con numerose ondate di maltempo sull'Italia, la situazione dovrebbe incanalarsi su binari nettamente più gentili a partire dalla metà della settimana prossima.

Merito di un redivivo anticiclone delle Azzorre che con il suo abbraccio stabilizzante dovrebbe garantire un po' di stabilità e mitezza sul finire della prima decade mensile.

La prima cartina ci mostra la situazione attesa in Italia per domenica 13 marzo. Il centro dell'alta pressione sarà posizionato sul Golfo di Biscaglia, ma il suo influsso stabilizzante si estenderà molto bene a gran parte dell'Europa centrale e al nostro Paese.

Con questa situazione, il tempo da noi sarà governato da una notevole mitezza, unita a generali condizioni di bel tempo soprattutto sui settori occidentali e al nord.

Questa situazione dovrebbe protrarsi fino a martedì 15 marzo. Successivamente, le cose potrebbero nuovamente cambiare.

La seconda mappa ci mostra l'evoluzione prevista in Italia per la giornata di mercoledì 16 marzo.

L'alta pressione, così come si era allungata verso di noi, tenderà a ritirarsi in pieno Oceano, lasciando campo libero ad una discesa fredda che dall'Europa nord-orientale si fionderà verso il Mediterraneo.

Il contrasto accesso con le acque più calde del nostro mare darà vita ad una depressione che farà ripartire il motore dell'instabilità sul nostro Paese.

Ovviamente, si avrà anche un calo delle temperature, specie al nord e su parte del centro e ciò dovrebbe consentire un abbattimento del limite delle nevicate su queste zone.

RIASSUMENDO: da venerdì 11 fino a martedì 15 marzo bel tempo su tutta l'Italia. Annuvolamenti saranno comunque presenti su Alpi, nord-est e versante adriatico, ma senza esiti, temperature miti. Mercoledì 16 e giovedì 17 marzo recrudescenza instabile sull'Italia con possibili nevicate anche a bassa quota al nord e rovesci al centro-sud, ventoso e più freddo.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.04: SS680-E78 SGC Grosseto-Fano

frana

Riduzione di carreggiata causa frana nel tratto compreso tra Svincolo Alberoro (Km. 7,9) e Svincolo..…

h 06.02: A19 Palermo-Catania

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 3,234 km dopo Scil..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum