Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 30 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 30 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: autunno su Regno Unito e fresco su centro Europa, temporali a tratti sul nord Italia?

L'Europa più divisa che mai dalle fasce climatiche.

Fantameteo 15gg - 1 Luglio 2016, ore 15.37

Un'Europa più divisa di così non si può. A cavallo della metà del mese il nord del Continente sperimenterà una situazione decisamente autunnale, sul Regno Unito si attende un'ondata di maltempo, farà relativamente fresco anche sul centro Europa con temporali frequenti sospinti velocemente da ovest verso est dall'irruenza davvero inusuale della corrente a getto, capace di resuscitare anche i morti (leggasi anticiclone delle Azzorre).

Appena più a sud ecco l'Italia con il nord abbracciato a tratti dalla coda degli impulsi temporaleschi in transito oltralpe, poi il centro con una lieve instabilità, indotta dalla spinta un po' più decisa delle correnti atlantiche verso latitudini leggermente più basse e infine il nostro meridione a dormire sonni tranquilli e a godersi (o a sopportare a seconda dei gusti) la stagione estiva a tutto tondo.

Sembra che comunque i disturbi al nord siano destinati ad aumentare ed inevitabilmente alla prima frenata della Jet Stream, tutto il settentrione potrebbe pagare dazio con temporali anche intensi e un più netto calo delle temperature.

Tutto ciò potrebbe avvenire entro il 15 o nei giorni immediatamente successivi.
Uscendo dal Continente ed estendendo la visuale a tutto il nord Emisfero, non si potrà fare a meno di constatare che l'anomalia barica e termica negativa sul nord del Vecchio Continente risulterà piuttosto circoscritta: sul resto dell'emisfero farà piuttosto caldo, specie in Siberia, ma anche sul Canada occidentale, mentre al Polo i valori risulteranno (grazie al Cielo) prossimi alla norma.

Che per una volta il vortice polare sia uscito fuori sede dal Canada e parcheggiato la sua trottola nel Continente sbagliato? (Cioè quello europeo).

Certo un'Europa che presenti un gradiente termico orizzontale e verticale tanto marcato colpisce ma alla fine non è il risultato di chissà quale sconvolgimento, solo di un nuovo equilibrio atmosferico raggiunto, magari anomalo ma non per questo segnale in divenire di un autunno più freddo e perturbato della norma, né tantomeno riflesso di un Sole debole.

SINTESI PREVISIONALE DA SABATO 9 a SABATO 16 LUGLIO
Sabato 9 e domenica 10 luglio
: bel tempo pressoché ovunque, salvo passaggi nuvolosi lungo le Alpi, ma senza conseguenze importanti. Caldo moderato al nord, più intenso ma non estremo al centro-sud, specie sulle isole.

Lunedi 11 luglio e martedì 12 luglio: variabile al nord con addensamenti più consistenti nelle Alpi, dove saranno possibili rovesci o brevi temporali pomeridiani o serali, fenomeni localmente estesi anche alla fascia pedemontana. Lieve calo termico. Sulla Toscana modesti addensamenti mattutini sul nord della regione, per il resto soleggiato quasi ovunque e clima estivo.

Da mercoledì 13 a venerdì 15 luglio: possibile svolta verso una fase più instabile con maggiore instabilità al settentrione e in parte anche al centro, in particolare su Toscana, Umbria e Marche, al sud ancora tempo soleggiato e caldo, valori in calo altrove.

Sabato 16 luglio: rotazione del vento a Maestrale, tempo in miglioramento, aria meno calda in ingresso anche al sud, da verificare.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.44: SS45bis Bis Gardesana Occidentale

blocco incidente

Traffico bloccato, incidente a 3,254 km prima di Galleria Di Val Brasa (Km. 102,9) in entrambe le..…

h 10.43: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 6 km causa incidente nel tratto compreso tra Bolzano Sud-Allacciamento Superstrada Merano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum