Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 04 Agosto 20 - 80 cm Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 30 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 29 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 29 Settembre n/d Aperti
Alpe di Mera(VC) 20 Febbraio n/d Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 23 Agosto - assente - Chiusi
Andermatt 28 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Argentera(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Arosa 05 Settembre n/d Aperti
Artesina(CN) 15 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 22 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 30 Marzo n/d Chiusi
Badia(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
Bardonecchia(TO) 17 Aprile n/d Chiusi
Barzio(LC) 08 Aprile n/d Chiusi
Bettmeralp 08 Luglio n/d Chiusi
Bolognola(MC) 02 Gennaio n/d Chiusi
Bormio(SO) 12 Aprile n/d Chiusi
Bressanone(BZ) 29 Settembre n/d Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: alta pressione fino a fine mese, poi...

Alta pressione delle Azzorre più agguerrita che mai. Potrebbe monopolizzare il tempo sull'Italia fino alla fine del mese. Successivamente, potrebbero arrivare le piogge.

Fantameteo 15gg - 22 Settembre 2016, ore 15.10

La longa manus dell'alta pressione delle Azzorre proteggerà la nostra Penisola fino a fine settembre? Secondo le analisi oggi disponibili, questa eventualità sembra abbastanza probabile.

La prima mappa ci mostra la media degli scenari imbastita dal modello americano per venerdì 30 settembre.

Come si può notare, l'alta pressione impedirà ancora l'ingresso delle perturbazioni sull'Italia. Il tempo di conseguenza sarà buono su tutta l'Italia, salvo qualche nube sui settori orientali senza conseguenze.

La solidità dell'alta pressione potrebbe essere messa in discussione durante il primo week-end nel nuovo mese.

La seconda mappa, valida per la giornata di domenica 2 ottobre, ci mostra il ritiro della struttura stabilizzante verso ovest. Questa manovra favorirà l'arrivo di masse d'aria umida dall'Atlantico che potrebbero determinare un peggioramento sull'Italia a suon di piogge su molte regioni, anche se in un contesto solo relativamente freddo.

La corda tesa delle correnti atlantiche potrebbe inviare impulsi piovosi in direzione del centro-nord per buona parte della prima decade ottobrina.

La terza mappa mostra un flusso di correnti occidentali che dal Vicino Atlantico interesserà le regioni centro-settentrionali del Bel Paese. Al meridione e sulle Isole avremo invece condizioni migliori, dettate anche da temperature piuttosto elevate per il periodo in questione.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum