Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 21 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Abetone(PT) 21 Febbraio 20 - 50 cm Aperti
Adelboden 21 Febbraio 30 - 74 cm Aperti
Airolo 21 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Ala di Stura(TO) 19 Febbraio 10 - 20 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 20 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 21 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 5 - 50 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 19 Febbraio 10 - 50 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 21 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 21 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 21 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 19 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 20 Febbraio 25 - 65 cm Aperti
Andermatt 21 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 21 Febbraio 30 - 130 cm Aperti
Arcidosso(GR) 21 Febbraio 5 - 35 cm Aperti
Argentera(CN) 21 Febbraio 55 - 200 cm Aperti
Arosa 21 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 20 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 19 Febbraio 0 - 70 cm Aperti
Auronzo di Cadore(BL) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Avoriaz 20 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 20 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'inverno da malato a convalescente...

Passi incoraggianti verso stagioni invernali meno malate.

Editoriali - 8 Febbraio 2017, ore 08.56

L'arrivo dell'alta pressione, previsto per la metà del mese, soffocherà quasi tutte le velleità invernali di una stagione che per la prima volta dopo alcuni anni scialbi aveva grandi progetti e puntava tutto sulle correnti da est, come almeno sulle mappe non si vedeva dagli inverni con la I maiuscola.

A gennaio tutta questa energia potenziale si è tramutata in eventi reali, tangibili con freddo a più riprese e neve anche abbondante al sud e in Adriatico. A febbraio si era addirittura ipotizzato l'evento storico.

Proprio il modello che oggi viene celebrato come vincente, illuminante per tutti gli altri, quello che per primo ha colto i segni del ritorno dell'alta pressione a spezzare i sogni di gloria invernale, era infatti lo stesso che solo alcuni giorni fa per questo periodo prevedeva un crollo termico impressionante, seguito da probabili nevicate abbondanti.

Qui trovate il pezzo:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/freddo-estremo-ecco-la-carta-storica-che-rimarr-sulla-carta-/58998/

C'è poco da fare: prevedere il freddo è più difficile che prevedere l'alta pressione ma alla fine di questa stagione ci resterà l'idea che il Generale Inverno sia convalescente, non più malato cronico, e non è detto che nella prossima stagione, dalle carte si passi maggiormente ai fatti, cioè si arrivi, se non alla guarigione, almeno alla remissione della sua malattia: l'anticiclonite acuta!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.14: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Di Sesto S.Giovanni (Km. 3,7)..…

h 07.13: A52 Tangenziale Nord Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP49 Vecchia Valassina e Svin..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum