Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abbadia San Salvatore(SI) 04 Maggio n/d Chiusi
Abetone(PT) 04 Maggio n/d Chiusi
Adelboden 31 Maggio n/d Chiusi
Airolo 31 Marzo n/d Chiusi
Ala di Stura(TO) 04 Aprile n/d Chiusi
Alagna Valsesia(VC) 18 Aprile n/d Chiusi
Alleghe(BL) 26 Settembre - assente - Chiusi
Alpe Cermis(TN) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Mera(VC) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alpe di Siusi(BZ) 26 Settembre n/d Aperti
Alta Badia(BZ) 07 Settembre - assente - Chiusi
Alta Pusteria(BZ) 23 Giugno n/d Chiusi
Altopiano di Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Altopiano di Vezzena(TN) 04 Aprile n/d Chiusi
Andalo(TN) 18 Aprile n/d Chiusi
Andermatt 21 Settembre - assente - Chiusi
Aprica(SO) 15 Aprile n/d Chiusi
Arcidosso(GR) 04 Maggio n/d Chiusi
Argentera(CN) 12 Aprile n/d Chiusi
Arosa 31 Maggio n/d Chiusi
Artesina(CN) 11 Aprile n/d Chiusi
Asiago(VI) 23 Aprile n/d Chiusi
Auronzo di Cadore(BL) 04 Aprile n/d Chiusi
Avoriaz 25 Aprile n/d Chiusi
Ayas(AO) 31 Agosto - assente - Chiusi
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Clima: l'Atlantico si raffredda senza che i ghiacci groenlandesi fondano...

E' la vera novità del periodo, molto più interessante della Nina.

Editoriali - 12 Luglio 2016, ore 09.52

"In che tempi affascinanti viviamo" sussurrava sulla Surprise Jack Aubrey (Russell Crowe) in Master and Commander; in effetti quanto sta succedendo nel nord Atlantico sorprende non poco, con la temperature delle acque superficiali che stanno calando progressivamente, grazie alla risalita di acque fredde profonde: il classico fenomeno dell'upwelling.

Non c'è alcuno zampino della fusione dei ghiacci groenlandesi per giustificare questo calo, che ha riportato i valori vicini a quelli del 1996, cioè di 20 anni fa. La natura non può e non vuole essere imbrigliata negli schemi razionali nei quali vorrebbe inserirla forzatamente l'uomo.

Oltretutto, osservando i dati, si nota che tale raffreddamento non solo risulti esteso e confinato ai primi centimetri, ma interessi anche gli strati profondi sino ad alcune centinaia di metri. 

Le circolazioni oceaniche sfuggono ancora ad una approfondita comprensione da parte degli scienziati, ma il satellite Argo parla chiaro, evidenziando un calo di circa un grado dal 2004 ad oggi, con normali oscillazioni tra inverno ed estate.

Che riflessi potrebbero esserci sul clima italiano ed europeo nei prossimi mesi? E' una domanda a cui è impossibile rispondere, perché sarebbe troppo facile ipotizzare in queste condizioni risvolti più perturbati nella stagione autunnale, oltre che freddi in quella invernale.

Facciamoci però un nodo al fazzoletto e teniamone conto.
 

 

 



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.22: A13 Bologna-Padova

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Altedo (Km. 2..…

h 19.19: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e Bologna B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum