Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
Abetone(PT) 18 Febbraio 20 - 60 cm Aperti
Adelboden 19 Febbraio 30 - 73 cm Aperti
Airolo 19 Febbraio 10 - 150 cm Aperti
Alagna Valsesia(VC) 19 Febbraio 10 - 190 cm Aperti
Alleghe(BL) 19 Febbraio 30 - 80 cm Aperti
Alpe Cermis(TN) 19 Febbraio 60 - 75 cm Aperti
Alpe di Mera(VC) 13 Febbraio 2 - 70 cm Aperti
Alpe di Siusi(BZ) 19 Febbraio 7 - 40 cm Aperti
Alta Badia(BZ) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Alta Pusteria(BZ) 19 Febbraio 35 - 75 cm Aperti
Altopiano di Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Altopiano di Vezzena(TN) 18 Febbraio 30 - 50 cm Aperti
Andalo(TN) 13 Febbraio 10 - 65 cm Aperti
Andermatt 19 Febbraio 36 - 215 cm Aperti
Aprica(SO) 19 Febbraio 40 - 140 cm Aperti
Argentera(CN) 17 Febbraio 60 - 200 cm Aperti
Arosa 19 Febbraio 60 - 100 cm Aperti
Artesina(CN) 14 Febbraio 120 - 200 cm Aperti
Asiago(VI) 11 Febbraio 10 - 70 cm Aperti
Avoriaz 19 Febbraio 90 - 120 cm Aperti
Ayas(AO) 19 Febbraio 50 - 90 cm Aperti
Badgastein DOWN 19 Febbraio 25 - 55 cm Aperti
Badia(BZ) 19 Febbraio 10 - 40 cm Aperti
Bardonecchia(TO) 18 Febbraio 60 - 180 cm Aperti
Barzio(LC) 17 Febbraio 20 - 40 cm Aperti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CONFERMATO il rinforzo delle correnti occidentali sull'Europa, ecco le conseguenze sul Mediterraneo

Un breve aggiornamento sulla previsione del modello europeo ECMWF, ecco le ultime novità sul famigerato rinforzo dei venti occidentali pronosticato per l'Europa in questa parte conclusiva di gennaio.

Brevissime - 21 Gennaio 2017, ore 21.10

Il bacino del Mediterraneo continuerà a sperimentare ancora condizioni di tempo INSTABILE che si protrarranno sin verso il termine di gennaio. La circolazione atmosferica a livello generale europeo subirà tuttavia una profonda trasformazione che verrà in buona misura motivata dal rinforzo delle vorticità zonali in conseguenza di un Vortice Polare che, un po' a sorpresa, tenterà di ricompattarsi nella fase più matura del nostro inverno.

Le conseguenze presto dette, potrebbero portare ad un addolcimento generale delle temperature che si farà sentire dapprima sui settori occidentali europei, per poi penetrare con gradualità verso il cuore del nostro continente, surriscaldando la temperature dei paesi est europei e persino della Russia. Una modifica generale negli assetti delle figure bariche a livello emisferico che allontanerà i rigori della stagione invernale lontana dal Mediterraneo ma almeno sin verso il termine del mese il Mediterraneo sarà ancora interessato da modeste circolazioni di bassa pressione che manterranno condizioni atmosferiche incerte.

Un nuovo cambiamento in chiave invernale appare posticipato al mese di febbraio.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.29: A90-GRA Appia-Aurelia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo 26: SS148 Via Pontina (Km. 54,8) e Svi..…

h 19.26: A4 Torino-Milano

coda rallentamento

Code per 2 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Novara Ovest (Km. 82,9) e Sv..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum